BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Torino streaming

Juventus Torino streaming. Vedere live gratis link, siti web, canali tv diretta. Dove e come (AGGIORNAMENTO)

Il derby della Mole, tra Juventus e Torino, apre l’undicesima giornata del campionato di calcio di serie A, sabato alle 18.00. Un incontro come sempre molto affascinante.




AGGIORNAMENTO: Dopo il ritiro di tre giorni dei bianconeri si gioca Juventus Torino una sfida già ovviamente speciale che diventa ancora più importante e vissuta in un clima certamente non facile per la Signora dopo questo avvio di stagione. Una sfida da dentro o fuori per i bianconeri che si giocano a questo punto anche psicocologicamente il resto della stagione, forse.

AGGIORNAMENTO: Juventus Torino, ci sarà Alvaro Morata dal primo minuto di un derby che per la compagine bianconera arriva in un momento delicato. Nell'ottica di far ruotare gli uomini a disposizione e in vista del match di Champions League, il tecnico Massimiliano Allegri ha bisogno dello spagnolo, tenuto parzialmente a riposo mercoledì. E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

Due squadre alla ricerca di punti, Juventus e Torino, che si trovano una di fronte all’altra nel match che apre l’11esima giornata di serie A. Due formazioni entrambe alla ricerca di punti dopo un turno infrasettimanale che ha portato delusione, intera per la Juventus, e parziale per il Torino. I bianconeri affrontavano in campo esterno un Sassuolo certamente in forma come dimostrava la sua classifica, ma nessuno si aspettava una battuta d’arresto di questo genere, con una serie di azioni da parte dei bianconeri che non hanno prodotto dei grandi pericoli per la porta emiliana. Oltre a questo in campo si è avvertito anche un certo nervosismo, e di questo ha fatto le spese Chiellini, che è stato espulso per 2 cartellini gialli nella prima parte di gara su due entrate scorrette. A fine gara c’è stato subito un confronto tra la squadra, il tecnico e la dirigenza, che è culminata nella decisione di partire immediatamente per il ritiro di Vinovo, dal quale la Juventus raggiungerà poi direttamente lo Stadium per la partita.

Anche Ventura non è rimasto soddisfatto della prestazione complessiva del Torino, che ha permesso al Genoa di trovare per due volte il pareggio, la seconda in pieno recupero, al 94esimo, dopo essere passato due volte in vantaggio. La formazione granata sembra quindi aver perso una grande occasione per incamerare 3 punti, proprio in vista di un derby che già si presentava difficilissimo, ed ora lo è ancora di più proprio per la voglia di riscatto dei bianconeri.

Allo Stadium contro il Torino vedremo sicuramente una Juventus diversa rispetto a quella di Reggio Emilia, sicuramente senza Chiellini, ma con altri cambi in tutti i reparti. La prima decisione per Allegri riguarda l’assetto difensivo: infatti con la conferma della difesa a 3 ci sarebbe l’inserimento di Rugani, mentre con quella a 4, entrerebbe nell’undici di partenza Padoin. Altro cambio in questa linea sarà quello tra Alex Sandro ed Evra che così torna titolare dopo un passaggio in panchina. A centrocampo Khedira si riprende il posto a scapito di Lemina ed in attacco, accanto a Dybala, partirà Morata. Nelle file del Torino ci sarà sicuramente Quagliarella, che Ventura aveva preservato contro il Genoa, poi Molinaro, Bovo e Glick in difesa e Zappacosta, Benassi e Vives a centrocampo, Decisione dell’ultimo minuto sul nome del compagno di Quagliarella in attacco, con Maxi Lopez favorito su Belotti.

La partita si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro Juventus-Torino sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche la compagnia Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali RSI, LA2, ORF e RTL che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il