BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Roma streaming

Inter Roma streaming gratis aspettando streaming Gran Premio Messico gara Formula 1 diretta (AGGIORNAMENTO)

Partita della verità per l'Inter che sabato sera incontrerà in casa la capolista Roma. Mancini, dopo la netta sconfitta nello scontro diretto con la Fiorentina, necessita di un risultato positivo.




AGGIORNAMENTO: Tanti appuntamenti sportivi questo week-end tra formula 1 e MotoGp e la finale di Rugby vinta dalla Nuova Zelanda appena finita. Ma ora c'è Inter Roma, con i neroazzurri che per la prima volta fanno a meno di Icardi. Non ci sarà Palacio, ma Lyialic lo sostituirà  con Jovetic e Perisic.

AGGIORNAMENTO: Inter Roma, esiste un caso Icardi? Il centravanti argentino, sicuramente in campo nel big match contro i giallorossi, non ha pubblicamente nascosto il suo disappunto per la scarsa assistenza ricevuta in queste prime dieci partite di campionato. La società sembra non aver gradito le esternazioni del capitano.

Partita importante e ricca di attese tra Inter e Roma sabato sera a San Siro, con la squadra di Mancini attesa alla prova della verità in uno scontro diretto dopo la netta sconfitta subita dalla Fiorentina tra le mura amiche, la stessa viola sconfitta a Firenze dai giallorossi.

Mancini assisterà al match dalla tribuna, dopo l'espulsione rimediata da Banti, e dovrà fare a meno di Felipe Melo, a sua volta squalificato.
Garcia si gioverà dei rientri di De Rossi e Salah e del momento di forma straordinaria attraversato da Pjanic e Gervinho, senza dimenticare la smagliante forma esibita nell'ultima partita dall'ex Maicon.

L'Inter, al contrario della Roma, sta dimostrando di faticare non poco ad arrivare rete ma, al momento, ha la migliore difesa della serie A con soli 7 gol al passivo.
Sarà interessante vedere affrontarsi la migliore difesa contro il migliore attacco del campionato, mentre l'asfittico attacco dei neroazzurri potrebbe trovare spazi insperati nella non sempre concentrata difesa dei ragazzi di Garcia.

La diretta dell'incontro sarà trasmessa, con inizio alle 20.45, sul satellite da Sky e sul digitale terrestre da Mediaset premium.
Gli abbonati disporranno anche della diretta streaming attraverso le APP messe a disposizione dalle due piattaforme.

Terz'ultimo appuntamento stagionale con la formula 1.
Questa volta si corre a Città del Messico sul circuito Hermanos Rodriguez.
Già decisi i vincitori del mondiale piloti e costruttori, si correrà principalmente per le piazze sul podio finale, con Rosberg e Vettel che si contenderanno la seconda posizione nel mondiale.

In generale, appaiono ancora favorite le Mercedes con il neocampione del mondo Lewis Hamilton che potrà correre in tutto relax mentre le Ferrari, collaudate con successo le nuove power unit ad Austin, potrebbero palesare buoni miglioramenti dopo l'ottimo secondo posto in rimonta nel GP USA.
Attenzione alle sorprese, perché la rarefazione dell'aria ai 2300 metri di quota di Città del Messico potrebbe giocare brutti scherzi a qualcuno e rimettere in gara la Toro Rosso del sorprendente Verstappen.

L'incontro e il Gran Premio di Formula 1 si potranno vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro e il Gran Premio di Formula 1 sarà possibile vederli in diretta tv sulla tv satellitare Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diversi canali stranieri quali ORF e RSI La2 trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il