BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Roma streaming

Inter Roma streaming live diretta gratis. Dove vedere e come siti web migliori, link(AGGIORNAMENTO)

Sabato 31 Ottobre 2015, allo Stadio Meazza di Milano, si affronteranno Inter e Roma nella big match valevole per l'11° turno del campionato italiano di Serie A di calcio.




AGGIORNAMENTO: Stanno facendo il consueto riscaldamento Inter Roma e da come si evince, e poi ènstato confermato ufficialmente, De Rossi pur essendoci non partirà titolare. Anche Iago non partirà titolare. Tanti cambni per l'Inter con Guarin che ritorna a centrocampo complice la squalifica di Melo. Ritorna anche Maurillo in difesa.

AGGIORNAMENTO: Inter Roma, tra i nerazzurri è previsto il ritorno di Jovetic, tenuto a risposo nella sfida vittoriosa nel turno infrasettimanale. C'è però da migliorare il rapporto in campo con Icardi, lo scorso anno capocannoniere del campionato. Il centravanti argentino sembra aver maggiore feeling con il serbo Ljajic. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

La Roma arriva alla sfida in testa alla classifica (con 23 punti in 10 partite), forte delle 5 vittorie consecutive che hanno dato slancio e fiducia alla squadra allenata da Rudi Garcia (contestata ad inizio stagione). L'Inter era partita fortissimo, infilando 5 vittorie consecutive in avvio di stagione, prima di rallentare notevolmente la sua corsa a causa della sconfitta interna contro la Fiorentina alla quale sono seguiti 3 pareggi. Domenica la squadra di Mancini è tornata alla vittoria (1-0, gol di Icardi) sul campo del Bologna, mantenendo il 2° posto in classifica (con 21 punti). Nonostante i problemi di sterilità in attacco, i nerazzurri si stanno mantenendo nella parte alta della classifica grazie alla miglior difesa del campionato (appena 7 gol subiti).

Roberto Mancini dovrà rinunciare allo squalificato Felipe Melo che nella vittoria di Bologna è stato espulso a causa di un doppio cartellino giallo. Nel 4-3-3 nerazzurro, con Handanovic in porta, torna a disposizione Murillo che andrà a far coppia in difesa con Miranda, mentre Santon e Juan Jesus giocheranno nel ruolo di terzini. A centrocampo spazio a Guarin e Medel che sono sicuri del posto, con Kondogbia favorito su Brozovic per la terza maglia da titolare. In attacco il tridente nerazzurro vedrà ancora una volta Icardi nel ruolo di punta centrale, con Jovetic e Perisic ai suoi fianchi. Rudi Garcia a San Siro ritroverà il recuperato De Rossi e Salah (che ha scontato la squalifica). Con Szczesny in porta, toccherà a Manolas e Castan (in ballottaggio con Rudiger) guidare la difesa, mentre il ritrovato Maicon e Digne giocheranno nel ruolo di terzini. A centrocampo accanto a Daniele De Rossi giocheranno sicuramente Pjanic e Nainggolan, mentre il tridente vedrà ancora una volta Edin Dzeko al centro dell'attacco con Gervinho ed uno tra Salah e Florenzi.

Inter e Roma in Serie A si sono affrontate a San Siro ben 84 volte. Le statistiche premiano i padroni di casa che hanno vinto in 44 occasioni, mentre le vittorie giallorosse sono state 14 e 26 i pareggi. L'ultima gara che si è giocata a Milano ha visto la vittoria dell'Inter che si impose per 2-1 grazie ai gol di Hernanes e Icardi (per la Roma il gol del momentaneo pareggio venne segnato da Nainggolan).

Inter-Roma si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Anche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il