BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Roma streaming

Inter Roma streaming gratis dopo streaming prove, qualifiche, gara MotoGp Gran Premio Sepang diretta (AGGIORNAMENTO)

Nella prossima giornata di Serie A Inter Roma sarà il match che potrà dire tanto sulla corsa scudetto. Poi una sintesi sull'infuocato Gp della Malesia che si è tenuto in Motogp.




AGGIORNAMENTO: Tutto pronto per Inter Roma con entrambe che scendono in campo con i neroazzurri come per il riscaldamenton salutate da un autentico boato del pubblico. 4-3-3 offensivo per la Roma con un 4-3-1-2 per l'Inter che potrà cambiare modulo durante la gara. Lo streaming gratis live, dove e come vedere lo abbiamo visto in questa news. 

AGGIORNAMENTO: Inter Roma, due tra i giocatori più attesi a San Siro sono De Rossi e Florenzi. Il primo sta giocando con i gradi di capitano per via dell'infortunio di Totti. Il secondo sta disputando una grande stagione sia per via dei gol decisivi e sia per via della duttilità tattica: sulla fascia o da mezzala, cambia poco.

Inter Roma è la sfida che per diversi anni ha caratterizzato il vertice della serie A. Dopo qualche anno torna ad essere una sfida che può essere determinante in chiave tricolore, visto che i giallorossi sono primi a 23 punti e i nerazzurri sono secondi a quota 21 punti. La Roma di garcia si presenta favorita tuttavia deve stare attenta perché questa Inter ha dimostrato che nonostante l'assenza di un gioco armonioso è riuscita, grazie ad una grande solidità difensiva, a portarsi a soli due punti dai giallorossi. Inter che potrebbe scendere in campo con il 4-3-3 e in difesa torna dalla squalifica Murillo, che potrebbe far coppia con miranda, a centrocampo invece non ci sarà Felipe melo quindi spazio per Gurin Medl e Brozovic, infine in avanti ci sarà il tridente formato da Icardi Jovetic e Perisic. La Rom dovrebbe scendere in campo con un modulo speculare e potrà schierare De Rossi e Salah che hanno scontato il turno di qualifica nella gara casalinga vinta contro l'Udinese per 3 a 1.

La Motogp si avvia alla fine della stagione e a Valencia il prossimo 8 novembre si terrà l'iultima gara. Tuttavia si arriva in Spagna in un clima di tensione assoluta, visto tutto ciò che è successo a Sepang. In particolare sul circuito malese è avvenuto l'incidente tra Rossi e Marquez che ha portato il giovane spagnolo a cadere e dopo la gara la commissione gara ha deciso di punire Rossi con l'ultimo posto in griglia di partenza a Valencia. Ora ci sono due correnti di pensiero, ossia c'è chi afferma che Rossi ha fatto una mossa molto scorretta e c'è chi invece afferma che Rossi si è solo difeso da un comportamento tutt'altro che corretto di Marquez, che ha fatto di tutto per rallentarlo. Indipendentemente da come la si pensa ora per il Dottore si fa durissima, visto che Lorenzo con il secondo posto ottenuto a Sepang dietro a Pedrosa si è portato a soli sette punti da Rossi e considerando che Valentino dovrà partire ultimo Lorenzo sembra essere il grande favorito alla vittoria finale. Di sicuro la gara sarà carica di tensioni non solo per la lotta iridata, ma per il confronto che ci sarà di nuovo in pista tra Marquez e Rossi.

Inter-Roma si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita tra Inter-Roma sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia telefoniche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Roma con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Accanto a queste opzioni, svariate tv straniere mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il