BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 streaming. Vedere dove su link, siti web, canali tv stranieri in chiaro

Dopo oltre 20 anni la Formula 1 torna a correre in Messico sul circuito Hermanos Rodríguez di Città del Messico. Assegnato il titolo piloti, ora la lotta è per il secondo posto tra Vettel e Rosberg.




AGGIORNAMENTO: Vedere lo streaming della Formula 1 lo si può fare in tanti modi al meglio senza troppe pubblicità e blocchi con buona qualità come abbiamo visto in questa news.

La diciassettesima prova del mondiale 2015 di Formula 1 fa tappa in Messico nell'autodromo Hermanos Rodríguez. Sono tante le incognite che potrebbero rendere questa gara una delle più combattute della stagione. Il circuito, lungo 4.304 metri, è un'incognita per il circus della Formula 1 visto che qui non si corre dal lontano 1992. La gara si articolerà su 71 tornate pari ad oltre 305 km. Pesa l'incognita maltempo che potrebbe sconvolgere lo schieramento di partenza (per sabato a Città del Messico è prevista pioggia dal pomeriggio) e rivoluzionare le strategie in gara. Altro elemento di disturbo sarà la quota altimetrica del tracciato, posto ad oltre 2 mila metri d'altezza, che influirà negativamente sulle potenze dei motori. A questa altezza, infatti, c'è meno ossigeno che al livello del mare ed i propulsori, "respirando" meno, potrebbero andare in crisi.

Le classifiche piloti e costruttori sono già matematicamente assegnate con la vittoria di Lewis Hamilton tra i driver e della Mercedes tra i costruttori. Nel Gran Premio del Messico sarà accesissima la lotta per il secondo posto tra Nico Rosberg e Sebastian Vettel che ovviamente punteranno a vincere la gara sperando in un passo falso di Hamilton ormai sazio. Il fresco campione del mondo, dal canto suo, ha comunque ribadito che continuerà a spingere per cercare di vincere anche le ultime tre gare e festeggiare a fine campionato.

Se la lotta per il podio può ritenersi chiusa tra i tre piloti sopra citati, con il possibile inserimento dell'altro ferrarista Kimi Raikkonen, si fa interessante la bagarre per conquistare punti. Red Bull e Williams sembrano un po' in crisi (un solo punto conquistato da Ricciardo ad Austin e ritiro per Kvyat, Massa e Bottas) e potrebbero essere insidiate dalla Force India, visto che Sergio Perez che corre in casa, e dalla Toro Rosso che con il promettentissimo Verstappen punta a stupire nuovamente in Messico. Sarà interessante vedere se gli esperti Button ed Alonso (sulle poco competitive McLaren Honda) sapranno sfruttare le probabili condizioni di maltempo e la novità della pista per settare al meglio le proprie monoposto.

La gara di F1 sarà trasmessa in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il