BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 5X, iPhone 6S, Nexus 6P: da oggi inizia la sfida. Dove e come comprare. Prezzi,sconti,migliori offerte Tim,Vodafone,3 Italia

Con lo sbarco sul mercato italiano del Nexus 5X si profila uno scontro commerciale come l'iPhone 6S. Ecco quando e come comprarlo.




Quello di oggi lunedì 2 novembre 2015 è il primo giorno di prevendite del Nexus 5X, dando così il via alla battaglia commerciale con l'iPhone 6S. Collegandosi sul Play Store di Google, gli utenti italiani possono procedere alla prenotazione dello smartphone di Google, per poi attendere fino a lunedì 9 novembre, data di inizio spedizioni. Il prezzo di listino è inferiore rispetto a quello degli altri top di gamma, ma è comunque più alto se confrontato ai costi applicati negli Stati Uniti. Più precisamente, per fare propri i modelli da 16 GB o da 32 GB, indipendentemente dalla colorazione scelta tra ghiaccio, quarzo e carbonio, occorrono 479 euro e 529 euro.

L'impegno di spesa è maggiore nel caso del Nexus 6P, l'altro device realizzato da Google, per il quale viene richiesto un impegno di spesa rispettivamente pari a 699, 749 e 849 euro, rispettivamente per le release da 32, 64 e 128 GB. In questo caso sono quattro i colori tra cui scegliere, aluminium, graphite, frost e gold, ma le prevendite non sono ancora iniziate. Nel caso di acquisto di uno dei due terminali, Google affianca la promozione del Chromecast, del valore di 39 euro, gratuitamente ricevibile al proprio domicilio. Punti in comune tra i due cellulari sono l'equipaggiamento con il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e la garanzia di due anni proposta da Google.

Occorre poi segnalare come nelle scorse settimane era stata ipotizzata una collaborazione italiana con gli operatori Tim, Vodafone, 3 Italia, Wind, sulla falsariga di quanto visto con l'iPhone 6S. Non solo, ma resta da scoprire se il Nexus 6P sarà acquistabile direttamente sul sito del produttore Huawei, come avviene negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda l'iPhone 6S, una delle strategie utilizzate dagli operatori, Tim in particolare con Tim Next, è l'opzione della sostituzione dopo un anno del suo utilizzo. In buona sostanza l'utente può decidere se pagare le restanti rate oppure se cambiare il device con un altro tra quelli proposti senza variazioni sull'importo della rata mensile. Ricordando i prezzi di listino che sono di 779 euro per il modello da 16 GB di iPhone 6S, 889 euro per quello da 64 GB, 999 euro per quello da 128 GB, e di 889 euro per comprare la release da 16 GB dell'iPhone 6S Plus, 999 euro per quella da 64 GB, 1.109 per quella da 128 GB, facciamo presente come alcune delle principali piattaforme di commercio elettronico continuano a proporre sconti e offerte.

Si segnala la promozione di ecomtel-shop.com, che prevede un impegno di spesa di 670 euro per il modello da 16 GB, tutto incluso. Lo stesso costo viene richiesto da puntocomshop.it, che specifica come la garanzia sia di tipo europeo.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il