BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lech Poznan Fiorentina streaming siti web, canali tv, link. Dove vedere gratis live diretta (AGGIORNAMENTO)

La sfida più complicata per le italiane impegnate in Europa League è senza dubbio Lech-Poznan - Fiorentina: i viola hanno bisogno di una vittoria per sperare nel passaggio del turno.




AGGIORNAMENTO:Lech Poznan Fiorentina, siamo nel vivo della fase di riscaldamento prima dell'inizio della quarta partita dei viola in terra polacca. Tra i più concentrati ci sono Josip Ilicic e Nikola Kalinic. Su di loro graverà l'attacco della Fiorentina. Paulo Sousa ha dunque deciso di affidarsi agli uomini di maggiore garanzia.

AGGIORNAMENTO: Lech Poznan Fiorentina, i principali rebus per Paulo Sousa arrivano dal reparto difensivo. L'allenatore portoghese deve fare i conti con le condizioni non ottimali di Pasqual e Roncaglia. Non solo, ma anche le condizioni di Alonso sono precarie alla luce delle due settimane in cui è rimasto fermo ai box. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

Nessuno si aspettava una Fiorentina che, al quarto turno di Europa League, si ritrovasse all'ultimo posto del suo gruppo, il gruppo I. Eppure la classifica parla chiaro: al primo posto ci sono gli svizzeri del Basilea (allenati lo scorso anno proprio da Paulo Sousa, attuale mister della Viola), a quota quattro a parimerito i portoghesi del Belenses e i polacchi del Lech e all'ultimo posto, a soli tre punti, proprio la Fiorentina.

La sconfitta subita in casa due settimane fa ha stravolto i piani di Sousa e di tutto l'ambiente, che considervano abbastanza agevole il passaggio del turno: i bookmakers di tutto il mondo davano quasi per scontato che ad accedere ai sedicesimi sarebbero stati Basilea e Fiorentina.

L'impresa non è certo impossibile, vista la classifica molto corta del girone: quel che è certo è che a Poznan serve una prova di carattere. Serve tornare a Firenze con i tre punti, per non complicare ulteriormente la situazione.

Paulo Sousa manderà in campo Pepe in porta e una difesa a tre formata da Roncaglia, Astori e Tomovic. A centrocampo spazio all'ottimo Blaszczykowski, supportato da Fernandez, Pasqual e Suarez. La coppia d'attacco dovrebbe essere quella delle grandi occasione, con Giuseppe Rossi e Babacar. Verdù si posizionerà appena dietro di loro per fare da regista e provare le incursioni verso la porta avversaria.

Il Lech di contro non farà certo sconti ai viola: il mister della squadra di Poznan manderà in campo la sua formazione tipo per tentare di rubare altri punti alla Fiorentina e garantirsi così l'accesso alle fasi successive dell'Europa League.

I pronostici sono molto complicati per questa partita: nonostante giochino in casa, la vittoria dei polacchi è data ben 4.50. Il successo della squadra ospite è pagato invece 1.70.
Molto interessante è la quota dell'over 2.5: la pioggia di gol, cosa piuttosto probabile visti gli ottimi attacchi delle due squadre, è quotata ben 2.02: ttutti gli scommettitori potrebbero farci più di un pensiero.

Giovedì 5 novembre torna il grande calcio: alle 19 Napoli- Midtjylland e a seguire alle 21.05 Lech-Poznan-Fiorentina e Rosenborg-Lazio.

L' incontro si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
Il match sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Lech PoznanFiorentina con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariate tv straniere come La2, RTL, RSI e ORF che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il