BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lech Poznan Fiorentina streaming gratis in attesa streaming Moto, MotoGp, Moto 3 Valencia diretta (AGGIORNAMENTO)

Per la quarta giornata di Europa League la Fiorentina se la dovrà vedere contro il Lech Poznan. Una sfida che i viola non possono fallire. Poi la Motogp con l'ultimo infuocato Gp di Valencia.




AGGIORNAMENTO: Lech Poznan Fiorentina, si va verso la formazione della coppia offensiva che, almeno in campionato, ha fruttato punti e buone prestazioni ai viola guidati da Paulo Sousa. E così, se davanti a tutti ci sarà Kalinic, alle sue spalle agirà Ilicic. Le ultime dal campo riferiscono di uno schieramento più offensivo.

AGGIORNAMENTO: Lech Poznan Fiorentina, ci sarà un bel da fare per i viola per avere la meglio su una squadra che non ha subito gol nelle due partite disputate in casa nel girone. I precedenti sono comunque a suo favore: la Fiorentina ha vinto entrambe le sfide precedenti contro avversari polacchi, e anche con due gol di differenza.

Se in campionato la Fiorentina è messa benissimo, visto che si trova al primo posto insieme all'Inter, in Europa League la situazione è molto più complessa. I viola infatti in tre gare hanno conquistato solo tre punti e soprattutto hanno perso ben due gare in casa, contro Basilea e Lech Poznan. Soprattutto l'ultima sconfitta subita contro i polacchi mette nei guai i viola che per sperare di passare il turno hanno assoluto bisogno di vincere in Polonia. Il Lech Poznan in casa però ha un ruolino di marcia davvero importante e per la squadra di paulo Sousa non sarà affatto facile. Paulo Sousa che potrebbe fare un pò di turnover ma non in modo esagerato visto che sa bene che ci vorrà la vittoria, quindi alcuni big ci saranno. In particolare in mezzo al campo ci sarà la conferma della coppia Mario Suarez e Borja Valero: i due spagnoli assicurano non solo quantità ma anche tanta qualità e molta pericolosità in zona gol. In attacco invece ci sarà spazio per coppia formata da Giuseppe Rossi e da Kalinic, è con i loro gol che la Fiorentina vuole conquistare la vittoria.

La Motogp si prepara all'ultimo duello stagionale tra Lorenzo e Rossi, duello che si terrà nella splendida atmosfera di Valencia, in Spagna. una gara che si prevede infuocata, non solo perché c'è in ballo il titolo mondiale tra i due piloti Yamaha, ma soprattutto perché dopo tutto quello che è successo a Sepang di sicuro il pilota Honda marquez non starà a guardare e cercherà di prendersi al sua rivincita su rossi. un rossi inoltre che incontrerà un'ulteriore difficoltà nel partire ultimo dopo l'episiodio che lo ha visto coinvolto a Sepang con marquez. Un Rossi che però in passato è risucito afare grandi imprese anche partendo dall'ultima fila e i suoi fan sperano che il Dottore possa ripetersi. In tutto questo ci sono alcuni piloti che potrebbero incider parecchio nella lotta iridata, non solo Marquez, ma anche Pedrosa e Iannone, ossia òpiloti che sono veloci al punto tale da togliere posizioni ai due piloti Yamaha, e quindi quei punti che potrebbero essere vitali in chiave mondiale.

La partita si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Lech PoznanFiorentina per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Accanto a queste opzioni, alcune emittenti straniere come La2, Orf, Rtl e Rsi che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il