BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lech Poznan Fiorentina streaming live diretta gratis stasera ore 21. Dove vedere su quali siti web, link migliori (AGGIORNAMENTO)

La Fiorentina si gioca in questo incontro in terra polacca le opportunità di rimanere in gioco nel gruppo I di Europa League. La squadra di Paulo Sousa favorita nei confronti del Lech Poznan.




AGGIORNANENTO: Lech Poznan Fiorentina, si attende solo l'entrata in campo e la sistemazione dei 22 titolari prima di far partire la musica dell'Europa League. Dalle scelte di Paulo Sousa si capisce come abbia preparato una gara votata all'attacco e con tanto possesso palla. Che lo spettacolo del gran calcio abbia inizio

AGGIORNAMENTO: Lech Poznan Fiorentina, Paulo Sousa per sbancare il campo della squadra polacca potrebbe puntare dal primo minuto su Giuseppe Rossi. L'attaccante 28enne è in netto recupero e le ultime prestazioni sia in campionato e sia in Europa con tanto di reti messe a segno, certificano una condizione fisica e mentale in ascesa. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

Dopo aver riconquistato la vetta della classifica della serie A a pari merito con l’Inter, la Fiorentina di Paulo Sousa si riaffaccia in Europa League dove invece le cose non vanno molto bene per i viola, finora ultimi a quota 3 punti con la sola vittoria in trasferta sul campo del Belenenses, mentre in entrambe la gara casalinghe sono stati battuti per 2 – 1 prima del Basilea e dopo dal Lech Poznan. La partita allo Stadion Miejski della città polacca è quindi da vincere a tutti i costi se si vuole puntare al proseguimento dell’avventura europea, dopo aver raggiunto lo scorso anno la semifinale. La formazione polacca ha fatto seguire buone prove in campionato al successo del Franchi, ed è arrivata a tre risultati utili consecutivi, che le hanno permesso di abbandonare l’ultimo posto in classifica e di rilanciarsi. Nell’ultima gara disputata la squadra di Jan Urban ha pareggiato in trasferta, per 1 – 1 sul campo dello Slask, mostrando anche una buona reazione e pareggiando con Gajos, dopo essere passata in svantaggio.

La vittoria di Firenze ha anche gasato la formazione polacca che giocherà sicuramente più aperta rispetto alla gara di andata e questo dovrebbe garantire più spazi in attacco agli uomini di Paulo Sousa, che nella prima partita hanno sbattuto spesso nella difesa polacca, che pur non avendo nomi di spicco si è dimostrata molto solida. Oltretutto l’ambiente dello Stadion Miejski si preannuncia anche molto caldo.

Per la Fiorentina si attendono le scelte dell’allenatore portoghese, che finora ha fatto ricorso ad un turnover piuttosto ampio nelle partite di Europa League ma che in questo caso dovrebbe proporre un undici con gran parte dei suoi titolari, vista l’importanza della gara. Ecco che in attacco dovrebbe rientrare Kalinic, a far coppia con Rossi, mentre Babacar sarà pronto a fare il suo ingresso dalla panchina. Sicuro il rientro di Gonzalo Rodriguez dopo i due turni di stop per squalifica. Mentre sulla fascia sinistra, con Alonso on ancora completamente recuperato, opererà Pasqual, sulla destra via libera a Blaszczykowski. Dubbio infine tra Mati Fermìnandez e Suarez, per affiancare Borja Valero. Il Lech risponde con il solito schieramento 4-2-3-1 già visto a Firenze, con Hamalainen di punta.

La partita Lech PoznanFiorentina si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
Il match sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Lech PoznanFiorentina con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali RSI, LA2, ORF e RTL hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il