BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Atalanta streaming

Milan Atalanta streaming. Dove vedere in chiaro su siti web, link migliori (AGGIORNAMENTO)

Sabato 7 Novembre 2015 allo Stadio Meazza di Milano si giocherà la partita tra Milan ed Atalanta, gara valevole per la 12° turno del campionato di Serie A di calcio. La partita sarà arbitrata da Piero Giacomelli.




AGGIORNAMENTO: Milan Atalanta, a questo punto i tifosi sugli spalti di San Siro, più caldi rispetto alle ultime uscite grazie ai recenti risultati utili della squadra, attendono solo l'ingresso in campo delle squadre. Il tecnico Sinisa Mihajlovic ha ridisegnato il centrocampo per l'assenza di Bertolacci. Dentro Kucka e De Jong.

AGGIORNAMENTO: Milan Atalanta, il 4-3-3 di Mihajlovic è pronto. Davanti a Donnarumma è atteso uno schieramento a 4 composto da destra a sinistra da De Sciglio, Mexes, Romagnoli e Antonelli. La cerniera mediana dovrebbe formata da Kucka e Poli con De Jong in regia. Davanti Cerci e il giapponese Honda supporteranno Bacca.

Attualmente la classifica di Serie A vede il Milan al 5° posto con 19 punti, mentre l'Atalanta dopo le prime 11 giornate di campionato occupa l'8° posto con 17 punti al suo attivo. La squadra di Mihailovic sta vivendo un buonissimo momento di forza grazie al quale l'allenatore rossonero ha visto sparire l'ombra dell'esonero dalle sue spalle. Dopo la clamorosa sconfitta per 4-0 subita a San Siro contro il Napoli, il Milan ha inanellato una serie di 4 risultati utili consecutivi ed ha vinto le ultime 3 partite di campionato, l'ultima conquistata allo Stadio Olimpico di Roma contro la Lazio per 3-1. Edy Reja può dirsi soddisfatto dei risultati ottenuti fino ad oggi dall'Atalanta anche se nelle ultime partite i risultati dei bergamaschi sono stati un'pò altalenanti. Nell'ultimo turno i nerazzurri hanno giocato la loro peggior partita dell'anno e sono stati sconfitti in trasferta dal neopromosso Bologna per 3-0.

Il Milan verrà schierato da Sinisa Mihailovic con il modulo 4-3-3 con il quale il tecnico serbo sembra aver trovato i giusti equilibri in campo. Toccherà ancora al giovane Donnarumma difendere la porta rossonera, forte del fatto che con lui in campo il Milan ha raccolto 3 vittorie in 3 partite. Nella difesa a 4 Mexes e Romagnoli e saranno i due centrali, mentre De Sciglio ed Antonelli giocheranno come terzini. Il capitano rossonero Riccardo Montolivo sarà il regista del centrocampo, dove sarà affiancato da Poli e De Jong. In attacco il bomber brasiliano Carlos Bacca (6 gol in 11 partite) sarà affiancato da Alessio Cerci, che sta attraversando un gran momento di forza, e dal giapponese Honda. Edy Reja non rinuncerà al suo 4-3-3 nemmeno a San Siro dove schiererà Sportiello in porta, Masiello e Bellini nel ruolo di terzini, con l'ex rossonero Paletta e Stendardo che si posizioneranno al centro della difesa. La linea mediana vedrà Carmona nel ruolo di regista, con Grassi e De Roon ai suoi fianchi, mentre in attacco Mauricio Pinilla è in ballottaggio con Denis per il ruolo di punta centrale, mentre Maxi Moralez e Papu Gomez saranno gli attaccanti esterni.

Il bilancio a San Siro è nettamente in favore del Milan che sul proprio campo ha ottenuto ben 35 vittorie in 62 gare ufficiali. Sono solo 9 i successi dei bergamaschi, l'ultimo dei quali è arrivato lo scorso anno quando l'Atalanta si impose per 1-0 grazie al gol di Denis.

La partita Milan-Atalanta sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Milan-Atalanta, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti straniere come ORF, RSI, LA2 e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il