BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Inter streaming

Torino Inter streaming. Dove vedere diretta link, siti web migliori live gratis (AGGIORNAMENTO)Ú

Domenica 8 Novembre 2015 lo Stadio Olimpico di Torino ospiterÓ l'anticipo di pranzo (fischio d'inizio alle ore 12:30) del 12░ turno del campionato di serie A di calcio che vedrÓ di fronte Torino ed Inter.




AGGIORNAMENTO: Torino Inter, siamo ai minuti che precedono la rifinitura delle due squadre. Non sono ancora disponibili le formazioni ufficiali per cui confermiamo i ballottaggi sua sulla fascia destra sia su quella sinistra. Stando alle ultime notizie, a spuntarla dovrebbero essere D'Ambrosio da una parte e Juan Jesus dall'altra.

AGGIORNAMENTO: Torino Inter, a centrocampo l'unico sicuro del posto tra i nerazzurri sembra essere il cileno Medel davanti alla difesa. Per il resto, considerando la squalifica di Guarin, sono in tre a contendersi due maglie: il rientrante Felipe Melo, il sempre pi¨ sicuro Brozovic e Kondogbia in cerca del rilancio.

Dopo le prime 11 giornate di campionato l'Inter allenata da Roberto Mancini si trova in testa alla classifica con 24 punti al pari della Fiorentina. I nerazzurri non sono in un grande periodo di forma (3 pareggi e 2 vittorie nelle ultime 5 partite), ma nell'ultima giornata di campionato hanno vinto lo scontro al vertice contro la Roma (1-0 a San Siro) ed andranno a Torino cercando di conquistare la terza vittoria consecutiva. Il Torino di Giampiero Ventura si trova attualmente al 10░ posto con 15 punti in classifica, ma dopo il buon avvio di stagione ora sta vivendo un periodo di flessione in cui i granata hanno raccolto appena 2 punti in 4 partite. Nell'ultima giornata di campionato il Torino ha perso il Derby della Mole contro la Juventus (2-1 il risultato finale in favore dei bianconeri).

Giampiero Ventura non potrÓ contare sulla rosa al completo per la sfida alla capolista a causa delle assenze dello squalificato Bovo e degli infortunati Obi, Maksimovic, Jansson, Avelar e Farnerud. Il tecnico dei granata non rinuncerÓ ovviamente al suo 3-5-2 e schiererÓ Padelli in porta, capitan Glik con Moretti e Pryima saranno i 3 difensori centrali, Baselli ricoprirÓ il ruolo di regista con Benassi e Vives ai suoi fianchi, mentre Zappacosta (in ballottaggio con Bruno Peres) e Molinaro agiranno sulle due fasce. Il tandem d'attacco sarÓ formato da Quagliarella e Maxi Lopez, con Belotti ed Amauri in panchina. In casa nerazzurra Roberto Mancini dovrÓ rinunciare allo squalificato Freddy Guarin, ma ritroverÓ Felipe Melo in mezzo al campo. Nel 4-3-3 dell'Inter in porta ci sarÓ Handanovic, con Miranda e Murillo al centro della difesa e Danilo D'Ambrosio e Nagatomo nel ruolo di terzini. A centrocampo con il rientrante Felipe Melo giocheranno Kondogbia e Medel, mentre nel tridente offensivo ci sarÓ ancora Icardi al centro dell'attacco con Jovetic e Perisic ai suoi fianchi.

I precedenti tra Torino e Inter in casa granata sono 71. La partita Ŕ finita in paritÓ in 22 occasioni, mentre padroni di casa si sono imposti per 23 volte, con l'Inter che ha collezionato ben 26 vittorie sul campo del Torino. La storia recente Ŕ tutta a favore dei nerazzurri che nelle ultime 10 partite a Torino hanno vinto ben 8 volte. Lo scorso la sfida dell'Olimpico non regal˛ grandi emozioni e finý con un deludente 0-0.

La partita Torino-Inter verrà trasmessa in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
L' incontro sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Torino-Inter con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariate tv straniere che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il