BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Inter streaming

Torino Inter streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

La dodicesima giornata di serie A inizierà domenica 8 novembre alle ore 12:30, allo stadio Olimpico il Torino padrone di casa affronterà l'Inter.




AGGIORNAMENTO: Torino Inter, non ci dovrebbero essere grandi novità nella formazione scelta dal tecnico nerazzurro Roberto Mancini che dovrebbe riproporre il 4-3-3 per confermare la testa della classifica. Gli aggiornamenti degli ultimi minuti raccontano di una possibile conferma di Danilo D'Ambrosio come esterno basso di difesa.

AGGIORNAMENTO: Torino Inter, l'uomo in più per i nerazzurri è Perisic. Non è un caso che Mancini lo stia utilizzando senza soste e stia meditando di farlo scendere in campo dal primo minuto anche contro il Torino. Da quando si sta integrando e adattando al calcio italiano, riesce a essere pungente e decisivo nelle azioni di attacco. E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

La dodicesima giornata del campionato di serie A sarà giocata domenica 8 novembre, la prima partita sarà giocata alle 12:30 e vedrà affrontarsi Torino e Inter.
Entrambe le squadre, per motivi diversi, sono obbligate a vincere.
L'Inter deve mantenere il primato in classifica approfittando magari di passo falso della Fiorentina, attualmente prima a pari punti con i nerazzurri. Inoltre qualora l'Inter non dovesse vincere potrebbe consentire alla stessa viola, alla Roma e al Napoli di effettuare il sorpasso. Vietato sbagliare quindi per la squadra allenata da Roberto Mancini, obbligata a vincere in casa del Torino.
Il Torino invece si trova in una situazione ben diversa, i ragazzi allenati da Giampiero Ventura non vincono già da cinque partite e stanno lentamente scivolando nella zona bassa della classifica, pertanto è indispensabile interrompere la serie negativa e portare a casa i tre punti che potrebbe portarli in una posizione più elevata dell'undicesimo posto nel quale si trovano attualmente.

Per la partita di domenica saranno tanti gli indisponibili in casa granata, infatti Ventura dovrà fare a meno dello squalificato Bovo e degli infortunati Avelar, Jansson, Maksimovic, Farnerud e Obi, mentre in dubbio è la presenza di Acquah.
Torino in campo con il consueto 3-5-2 che vedrà la coppia d'attacco composta da Maxi Lopez e Quagliarella cercare di scardinare da subito le difese nerazzurre.
Meno problemi di assenze per l'Inter, infatti il tecnico Mancini dovrà fare a meno solamente dello squalificato Guarin e dell'infortunato Vidic, ormai assente da tante partite.
Inter in campo con un 4-3-3 che vedrà un tridente d'attacco composto da Icardi, Jovetic e Perisic.

L'Inter è sicuramente la favorita alla vittoria finale, infatti la squadra di Mancini appare più in forma del Torino e molto probabilmente alla fine dovrebbe riuscire a prevalere. Il Torino però ha dalla sua il fattore campo, da sfruttare al massimo per ottenere un risultato positivo che dia una scossa ad una squadra in crisi di risultati. Quello che è certo è che la partita si preannuncia spettacolare, dato che entrambe le squadre prediligono il gioco offensivo e raramente si chiudono in difesa.

L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Torino-Inter, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri come RTL, La2, Orf e Rsi che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il