BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Terrorismo Italia minacce rischi Roma, Milano e altre città e novità Parigi oggi lunedì dopo attentato ultime notizie, ultimissime

La situazione in Italia e le minacce di terrorismo dopo gli attentanti a Parigi e in Francia ieri. I rischi per Milano e Roma e altre capitali italiane culturali, religiose ed economiche




AGGIORNAMENTO, ULTIME NOTIZIE E ULTIMISSIME, NOVITA' OGGI LUNEDI' 16 NOVEMBRE:  Tutte le ultime notizie e ultimissime notizie e le novità ad oggi lunedì 16 Novembre da Parigi dopo l'attentanto, ma anche sui rischi e la minaccia reale in Italia dell'Isis lo stiamo vedendo in QUESTO ARTICOLO con news aggiornate in diretta

AGGIORNAMENTO, ULTIME NOTIZIE E ULTIMISSIME, NOVITA' OGGI LUNEDI' 16 NOVEMBRE: Secondo informative dei servizi segreti, sarebbero in preparazione nuovi attentanti in diverse capitali europee, come ha confermato anche ufficialmente oggi lunedì, questa mattina, il Ministro francese Valls. Sempre stamattina vi sarà un informativa in Parlamento sulla situazione aggiornata con le ultime notizie e ultimissime sui rischi e minacce in Italia dove l'allerta rimane come da venerdì sera al grado due. Tra le novità a Parigi, vi sono stati solo stanotte 150 blitz che hanno portato a diversi arresti.

AGGIORNAMENTO OGGI DOMENICA 15 NOVEMBRE: I rischi per l'Italia ci sono ed è inutile negarlo hanno affermato sia Alfano che il Capo della Polizia. Sia ieri che oggi, sabato e domenica 14-15 Novembre si è alzata l'allerta al grado due. Domani lunedì vi sarà una nuova riunione e forse si riferirà in Parlamento suqlla questione della sicurezza nazionale

Dopo la tragedia degli attentati di Parigi, ci si chiede quali minaccie terrostiche ci siano per l'Italia in modo particolare per Milano, Roma ma anche altre cità come Bologna, Torino, Venezia, Napoli, Firenze per citarne alcune tra le più importanti a livello economico e culturale.

Le più a rischio è sicuramente Roma che anche nelle minaccie di Marzo contro Parigi online vi era l'indicazione di possibili attacchi nella città Santa anche eprchè l'8 Dicembre inizierà il Giubileo. 
In realtà a Marzo già questi messaggi dicevano prima Parigi di Roma. Ora dopo gli attentati, ieri notte, hanno iniziato a cirolare messaggi che inneggiando alla guerra santa affermano Parigi in fiamme e poi dopo toccherà a Londra, Washigton e Roma.

Non si parlare di Milano direttamente, ma come abbiamo visto le cellule dormienti sono imprevidibili e Milano, si può definire la seconda capitale d'italia con importanti centri culturali, religiosi ed economici come d'altra oparte tante altre citate della nostra penisola come abbiamo citato poco sopra.

Subito, ieri sera, si è alzato il grado di allerta e di controlli in Italia come ha annuciato il Ministro Alfano e qusta mattina è in coso una riunione sulla sicurezza nazionale. Al momento, però, le forze dell'ordine indicano che non ci sono particolari minaccie se non sempre il rischio generico di attentanti in Italia.

Possibile, comunque, un maggior dispiegamento delle forze dell'ordine e, forse, anche in alcuni punti dell'esercito, seppur al momento non sembra immediato.

La diretta di quanto sta accadendo a Parigi in tempo reale con aggiornamenti video, foto e testuali l'abbiamo riportata qui.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il