BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Roma streaming

Bologna Roma streaming gratis in attesa streaming Mondiali Sci Canada e Usa diretta (AGGIORNAMENTO)

Il Bologna di Donadoni, rinfrancato dalle due vittorie ai danni di Atalanta e Verona, ospiterà sabato la Roma, nella gara che, per i giallorossi, precede l'impegno di Champions a Barcellona.




AGGIORNAMENTO: Bologna Roma, quella che si vede sul terreno di gioco in questa rifinitura è una squadra giallorossa concentrata. La Roma sa bene che non deve sottovalutare l'impegno per puntare alla vetta della classifica. Tra gli ultimi a rientrare negli spogliatoi ci sono stati i difensori Manolas e Digne. Cori per Florenzi.

AGGIORNAMENTO: Bologna Roma, sono Iturbe e Iago Falque i due uomini nuovi a cui l'allenatore francese Rudi Garcia potrà fare affidamento per sbancare il Dall'Ara. Salah e Gervinho sono infatti alle prese con infortuni di diversa intensità. Le scelte sono comunque calibrate anche in vista della Champions League di metà settimana.

L'arrivo di Donadoni sembra avere dato nuova linfa vitale alla squadra rossoblu che mai in questa stagione aveva ottenuto due vittorie consecutive.
Fare il tris contro i giallorossi di Garcia non sarà facile ma la mente dei romanisti potrebbe essere distratta dall'imminente incontro di Champions con il Barcellona offrendo ai ragazzi di Donadoni qualche chanche di conseguire un risultato positivo.
Nessun dubbio di formazione per il tecnico felsineo che potrà contare anche sull'apporto dell'ex Mattia Destro che ha dato ampie garanzie di essere in condizione nella partitella amichevole di metà settimana segnando due gol, prendendo un palo e fornendo un assist.

Garcia, dal canto suo, non sembra disposto a fare calcoli e turn over in vista del Barcellona anche se, vista la lunga indisponibilità di Salah e i dubbi sulla condizione di Gervinho, tornato con un lieve infortunio muscolare dalla partita della sua nazionale, probabilmente darà a Iturbe l'occasione di riscattarsi e restituirà a Iago Falque la fascia sinistra con la funzione di equilibratore della squadra.
Il tecnico romanista potrà contare anche sulla ritrovata vena di Dzeco, autore di 3 gol nelle ultime 4 partite, tra campionato, coppa e nazionale.
A centrocampo De Rossi sembra recuperato ma la disponibilità di Keita potrebbe indurre Garcia a farlo riposare in vista della Champions.
Possibile anche il rilancio di Maicon in difesa per dare un turno di riposo a Florenzi che tra campionato, coppe e nazionale ha fin'ora giocato moltissimo.

La partita sarà trasmessa alle 18.00 da Sky sul satellite e Mediaset Premium sul digitale terrestre. Gli abbonati potranno anche usufruire del servizio streaming attraverso gli applicativi skygo e Premium Play.

Il mondiale di sci attraversa un periodo di pausa che durerà fino al prossimo 29 novembre quando, a Lake Louise, in Canada, gli uomini affronteranno una discesa libera, seguita il giorno successivo dal superG e le donne un gigante e uno speciale ad Aspen, in Colorado, in attesa di trasferirsi a loro volta a lake Louise per effettuare due libere e un superG.

La partita tra Bologna-Roma verrà trasmessa in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android
Anche la compagnia telefoniche Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Bologna-Roma con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv straniere quali RTL, La2, Orf e Rsi hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il