BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Frosinone streaming

Inter Frosinone streaming gratis live siti web, link per vedere. Dove e come (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, la 13° giornata si chiude con Inter-Frosinone domenica alle 20.45. L'Inter cerca di scuotere il proprio reparto offensivo, Frosinone senza nulla da perdere




AGGIORNAMENTO: Inter Frosinone, pronti partenza e via con l'Inter subito in attacco con Biabyany che sembra particolarmente in forma e seppur da poc iniziata ha già toccato diversi palloni. E dopo nemmeno un minuto c'è già un calcio d'angolo. Lo streaming live gratis in diretta, dove e come vedere anche in italiano lo abbiamo visto nella news

AGGIORNAMENTO: Inter Frosinone, ama cambiare, ma ci sono tante conferme nella formazione che Roberto Mancini manderà in campo per confermare la leadership di classifica. In attesa che le due squadre scendano in campo per la riscaldamento, dovrebbero essere proposti dall'inizio Melo, Kondogbia e Brozovic, con Guarin e Medel inizialmente in panchina.

AGGIORNAMENTO: Inter Frosinone, tra muscolarità e dinamismo, gli uomini scelti da Mancini per la mediana dovrebbero essere Felipe Melo, Medel e Brozovic. Quest'ultimo, in particolare, è stato protagonista di prove convincenti con la sua nazionale. Non va escluso l'impiego di Guarin, tra i più riposati nonostante il jet lag.

Sarà un altro 1-0? Difficile dirlo. Quella in corsa almeno per la zona Champions è un'Inter indubbiamente poco spettacolare ma molto molto concreta, capace in molte occasioni di ottenere il massimo risultato, i 3 punti, con il minimo sforzo, 1-0, sia contro squadre di un certo spessore come Roma, Torino e Milan, sia contro "provinciali" come Bologna e Chievo. Mancini ostenta sicurezza, ma nell'imminente scontro casalingo con il Frosinone sembra pronto a rispolverare un più spregiudicato 4-3-3, accantonando temporaneamente il 3-5-2 visto in alcune occasioni. In attacco si potrebbe ricomporre il trio Jovetic-Icardi-Perisic, mentre il ritorno di Guarìn dalla squalifica e la diffida di Medel e Kondogbia sembrano spingere il mister nerazzurro verso un certo turnover nel reparto. Aumentano infatti le chances da titolare per Brozovic ma anche per il gioiellino Gnoukouri, se si decidesse di tenere precauzionalmente a riposo entrambi i diffidati già citati. Alcuni nodi da sciogliere anche nel reparto difensivo: Santon quasi certamente non riuscirà a smaltire il lieve infortunio, nel qual caso potrebbe essere D'Ambrosio a presidiare la fascia destra, con uno tra Nagatomo e Alex Telles sulla sinistra e la coppia centrale titolare Miranda-Murillo a chiudere i cancelli davanti a Handanovic.

Per il suo Frosinone Roberto Stellone pensa a un abbottonatissimo 4-4-1-1, sostituendo quindi lo squalificato Dionisi con la mezza punta Tonev, anzichè con un secondo centravanti come Castillo da affiancare all'altro titolarissimo Ciofani. Poche le chances invece per l'ex di turno, Samuele Longo. A centrocampo ci si aggrappa ancora una volta alle invenzioni e all'estro di Soddimo, e ai muscoli dell'ex Sassuolo Raman Chibsah, mentre nel reparto difensivo il mister è deciso a confermare la coppia centrale titolare Diakitè-Blanchard, nella speranza non solo di arginare il trio nerazzurro ma anche di trovare qualche colpo vincente su calcio piazzato. Speranza peraltro lecita, dato che entrambi sono andati a segno nella scorsa giornata e Blanchard ha segnato anche il fondamentale goal del pareggio contro la Juventus, in casa dei bianconeri. Sulle fasce, come sempre, il tornante scuola Roma Aleandro Rosi e l'ex San Marino Crivello, tra i protagonisti anche della salita in Serie A nella stagione 2014-2015. Un match che potrebbe finire con pochi goal, per via della scarsa prolificità dell'attacco nerazzurro e della probabile voglia del Frosinone di chiudersi il più possibile sperando in ripartenze e calci piazzati.

Il match Inter-Frosinone si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Frosinone con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere quali La2, RSI, RTL e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il