BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Manchester City streaming gratis live. Vedere su migliori siti web, link

Mercoledý 25 Novembre 2015 alle ore 20:45 allo Juventus Stadium di Torino scenderanno in campo Juventus e Manchester City, nella partita valevole per il 5░ turno del Gruppo D di Champions League.




AGGIORNAMENTO: Juventus Manchester City, non ci sono ancora le formazioni ufficiali delle due squadre, ma si prospettano tanti cambi di formazione tra i bianconeri per via di infortuni e squalifica. Scontata l'assenza del brasiliano Hernanes, fermato dal giudice sportivo, sono out anche Caceres, Evra, Pereyra e il tedesco Khedira.

AGGIORNAMENTO: Juventus Manchester City, tutto pronto per l'inizio della gara. Nel tunnel che conduce al campo c'Ŕ anche il colombiano Juan Cuadrado, a cui Allegri chiede di fare la differenza in attacco con la sua velocitÓ. Davanti a tutti c'Ŕ la terna arbitrale che a breve darÓ il via alla sfida tra bianconeri e gli inglesi.

Dalla partita dello Juventus Stadium verrà fuori la vincitrice del girone. In questo momento il City si trova in testa alla classifica del Gruppo D con 9 punti (3 vittorie ed 1 sconfitta), seguito proprio dai bianconeri con 8 punti (2 vittorie e 2 pareggi). Nella partita di andata, che aprì il girone D della Champions League, si imposero i bianconeri che in rimonta espugnarono all’Etihad Stadium di Manchester con il punteggio finale di 1-2 grazie ai gol di Mand×ukic e Morata. Nell'ultima giornata la Juventus ha pareggiato per 1-1 sul campo del Borussia Mönchengladbach grazie ad uno stupendo gol di Lichtsteiner, mentre i citizens hanno vinto in trasferta per 3-1 sul campo del Siviglia.

Nella Juventus mister Massimiliano Allegri dovrà fare a meno dello squalificato Hernanes e degli infortunati Khedira, Pereyra ed Evra, mentre Cáceres è in dubbio. Il tecnico livornese schiererà la Juventus secondo il modulo 3-5-2 con Gigi Buffon in porta, Barzagli, Chiellini e Bonucci in difesa. Lichtsteiner ed Alex Sandro saranno i due esterni, mentre a centrocampo Lemina affiancherà gli insostituibili Marchisio e Pogba, con la coppia d'attacco formata da Morata e Dybala.

Pellegrini, tecnico dei citizens, dovrà fare a meno di Nasri che sarà costretto a stare lontano dai campi di gioco per almeno tre mesi a causa di un infortunio al bicipite femorale. Ma il tecnico argentino può contare sul pieno recupero del "Kun" Aguero che sabato è andato a segno contro il Liverpool. Gli inglesi scenderanno in campo secondo il loro classico 4-2-3-1, con il nazionale Hart in porta, Otamendi e Demichelis al centro della difesa, con Kolarov e Sagna nel ruolo di terzini. La linea mediana sarà formata da Fernando e Toure, mentre il trio composto da Sterling, De Bruyne e Navas si muoverà alle spalle di Aguero che sarà l'unica punta del City.

Il conto dei confronti diretti tra le due squadre vede in vantaggio i bianconeri che nelle 5 partite ufficiali fin qui disputate hanno vinto 2 volte contro l'unica vittoria dei citizens. In 2 occasioni (entrambe risalenti alla fase a gironi dell’Europa League 2010/2011) la partita è finita con un pareggio. L'ultima partita che ha visto di fronte le due squadre è stata quella di andata che è stata l'unica volta in cui le due squadre si sono affrontate in Champions League.


Anche l' operatore telefonico Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita -, sia tutti gli altri incontri. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere come RTL, ORF, RSI e La2 che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il