BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Manchester City streaming gratis in attesa streaming Basilea Fiorentina Champions League e Europa diretta (AGGIORNAMENTO)

Dopo un paio di settimane di stop ricominciano le competizioni europee. Mercoledì la Juventus ospiterà il Manchester City mentre giovedì la Fiorentina sarà ospite del Basilea.




AGGIORNAMENTO: Juventus Manchester City, solo con l'avvio del riscaldamento alcuni dubbi di formazione tra i bianconeri saranno sciolti. In particolare resta da capire la composizione del centrocampo ovvero se Marchisio sarà confermato in cabina di regia considerata l'assenza di Khedira. E quale sarà la coppia di attaccanti?

AGGIORNAMENTO: Juventus Manchester City, solo con l'avvio del riscaldamento alcuni dubbi di formazione tra i bianconeri saranno sciolti. In particolare resta da capire la composizione del centrocampo ovvero se Marchisio sarà confermato in cabina di regia considerata l'assenza di Khedira. E quale sarà la coppia di attaccanti?

La Champions League è il torneo europeo più ambito e più difficile da disputare. Al suo interno giocano le più forti squadre d'Europa e lo spettacolo è quasi sempre garantito. Non dovrebbe fare eccezione la sfida che vedrà contrapposte Juventus e Manchester City. Le due squadre si contendono il primato nel girone che consentirebbe loro di usufruire di un sorteggio più benefico per gli ottavi di finale. D'altronde il passaggio del turno è quasi certo per entrambe, data la elevata distanza che le separa dalla terza in classifica.
Nella sfida dello Juventus Stadium la squadra ospite dovrebbe scendere in campo con una formazione altamente votata all'attacco. Manuel Pellegrini, tecnico dei citizens, schiererà la formazione con un 4-2-3-1, Bony unica punta supportato da una ricca trequarti composta da Silva, Nasri e Sterling.
Anche la squadra di casa sarà disposta a trazione anteriore. Infatti mister Allegri dovrebbe schierare in bianconeri con un offensivo 4-3-3, tridente d'attacco composto da Quadrado, Morata e Mandzukic.

Lo Juventus Stadium è uno dei campi più difficili di tutta Europa. Raramente la Juventus ha perso tra le sue mura e anche stavolta appare difficile che ciò possa accadere. Pertanto bianconeri favoriti alla vittoria finale contro un Manchester City che però non deve essere sottovalutato.

Giovedì 26 novembre alle ore 19:00 la Fiorentina giocherà in casa del Basilea, per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League.
Questa partita vale quasi come una finale per la squadra viola, infatti vincendo supererebbero proprio il Basilea in classifica e ipotecherebbero il passaggio del turno, che diventerebbe quasi matematico, mentre perdendo il Basilea primo in classifica diverrebbe imprendibile e una delle dirette inseguitrici potrebbe addirittura effettuare un sorpasso.
Contro il Basilea il tecnico viola Paulo Sousa avrà a disposizione tutti gli effettivi, persino Blaszczykowski dovrebbe rientrare. Pertanto Fiorentina in campo con il consueto 4-2-3-1 con Kalinic unica punta supportato da Blaszczykowski, Ilicic e Mati Fernandez.
Favorita del match è il Basilea, gli svizzeri giocano in casa e negli ultimi anni hanno dimostrato di essere una delle squadre più temibili di questa competizione.

La partita verrà trasmessa in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium, che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android. Per gli abbonati Sky sarà invece impossibile, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv straniere come RSI, Orf, La2 e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Champions League mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il