BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie rinvio Ires fornisce nuovi segnali per le novità sulle pensioni non per forza negativi

Il Premier ha annunciato un rinvio del taglio delle tasse Ires all'anno prossimo con conseguenze negative per le pensioni, anche se non mancano comunque ancora spazi per novità positive




La situazione per quanto riguarda le pensioni nella seconda fase dell'iter che è iniziato oggi non è affatto buona in quanto le ultime notizie e ultimissime riferiscono che il Premier abbia deciso di rinviare il taglio delle tasse all'anno prossimo dopo aver annunciato nel pomeriggio 500 milioni di euro per la sicurezza con l'estensione del bonus di 80 euro alle forze dell'ordine polizia, carabinieri, militari ed esercito.

A questo punto le novità per le pensioni e i cambiamenti sono davvero difficili anche se rimane una forte richiesta sia delle società civile che di tutti i partiti.

Ma il problema dei fondi rimane, ed è per quetso che deve essere maturata la decisione di sospendere il taglio delle tasse che era una delle norme già in bilico.
D'altra parte l'Europa sembra andare verso una decisione di extra deficit per le spese di sicurezza solo per la Francia e il Belgio, mentre per la clausola di immigrazione vi è stato un rinvio a primavera, anche se l'eesecutivo potrebbe, comunque, utilizzare questi fondi, o almeno una parte, nella manovra per poi attendere la verifica dell'Ue

Certo, questi fondi ben difficilmente potevano essere usati per tagliare le tasse essendo una tantum, mentre sarebbe interessante usarne una minima parte, ad esempio, per un nuovo metodo da provare in fase temporaneo per l'uscita prima come la steffetta ibrida presentata o migliorare essa stessa.

Quindi, vi sono ancora delle possibilità di cambiamento per le pensioni, sia incrementali che più importanti, ma la decisione di oggi che fa capire un certo problema di fondi e la stessa strategia dell'esecutivo non fanno propendere per il meglio

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il