BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Basilea Fiorentina streaming gratis dopo streaming Fiorentina Empoli scorso turno (AGGIORNAMENTO)

Nel girone I di Europa League la Fiorentina gioca a Basilea una partita importante per la qualificazione, che può essere vista in streaming diretto gratuito. Domenica scorsa, in campionato, per i viola pareggio con l’Empoli.




AGGIORNAMENTO: Basilea Fiorentina, c'è anche Borja Valero in questa gara in svizzera con i padroni di casa del Basilea. Segno evidente che il tecnico portoghese vuole tornare a Firenze con tre punti in più. Per Paulo Sousa si tratta di un ritorno al recente passato: lo scorso anno, infatti, ha allenato proprio la squadra avversaria.

AGGIORNAMENTO: Basilea Fiorentina, potrebbe essere affidata a Manuel Pasqual la fascia sinistra. Il capitano dei viola ha la fiducia d Paulo Sousa che non vuole cali di concentrazione e intende tornare a Firenze con altri 3 punti per conquistare il primo posto del raggruppamento e potersi concentrare sul campionato.

Paulo Sousa torna a Basilea, dove ha allenato prima di approdare a Firenze e guida una formazione viola intenzionata a riprendersi quanto lasciato alla formazione svizzera sul prato del Franchi, quando il Basilea si impose in rimonta per 2 – 1. La Fiorentina è in seconda posizione in classifica nel girone di Europa League, ed un successo in casa degli svizzeri aprirebbe le porte alla qualificazione, visto anche l’ultimo incontro casalingo contro il Belenenses. La Fiorentina in questa stagione ha fatto meglio in trasferta che in casa, dove oltre che dal Basilea è stata battuta, a sorpresa, anche dal Lech Poznan. Dopo aver vendicato la sconfitta in Polonia, ora Paulo Sousa si attende di farlo anche in Svizzera.

A Basilea il tecnico portoghese schiererà la sua migliore formazione, con Roncaglia che si riprende il posto da titolare nei tre davanti a Sepe, con Gonzalo Rodriguez ed Astori. A centrocampo Badelj con Vecino, Borja Valero e Marcos Alonso, con i due trequartisti Ilicic e Bernardeschi alle spalle di Kalinic, che fino ad ora è stato il più prolifico tra i viola. Il Basilea si schiererà invece con il 4 – 3 – 3, ma dovrà fare a meno di Hogen, Degen e Delgado. In attacco gli svizzeri si affidano alle doti realizzative dell’austriaco Janko che finora in stagione ha realizzato 13 reti, 12 delle quali nel suo campionato. In campo sicuramente anche Embolo che agirà sulla fascia sinistra dell’attacco.

Nel derby contro l’Empoli di domenica scorsa, la Fiorentina non è riuscita ad andare oltre il pareggio per 2 – 2, rimontando nella ripresa, con due reti segnate da Kalinic, il doppio svantaggio accumulato nella prima parte di gara quando gli uomini di Giampaolo erano passati con Ljvaia e Buchel. Nel finale di partita i viola potevano anche conquistare i tre punti se la traversa non avesse respinto un’altra conclusione da parte di Kalinic. La Fiorentina era scesa in campo con un ampio turnover proprio in vista della partita di Europa League, con Paulo Sousa che aveva lasciato in panchina Kalinic, Bernardeschi, Badelj, Rossi ed Ilicic. Nel primo tempo la formazione ospite ha letteralmente dominato la gara, mentre nel secondo tempo, con i cambi operati dal tecnico portoghese, il match è cambiato con la Fiorentina padrona del campo, ma alla fine il verdetto del terreno di gioco è stato quello giusto, in un incontro nel quale non è sicuramente mancato lo spettacolo.

L'incontro BasileaFiorentina si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
Il match sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita BasileaFiorentina, sia tutti gli altri incontri. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere quali La2, Rtl, Orf e RSI hanno acquistato i diritti tv dell'Europa League e quindi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il