BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni Trenord, Trenitalia, regionali, locali, interregionali da oggi fino a domani venerdý dopo sciopero Napoli.

Dalle 21 di domani, giovedý 26 novembre, alle 18 di venerdý 27 nuovo sciopero treni regionali e nazionali Trenord, Trenitalia, Italo. Fermo il trasporto pubblico a Napoli. Tutte le informazioni




Dalle 21 di domani, giovedì 26 novembre, alle 18 di venerdì 27 treni regionali e nazionali Trenord, Trenitalia, Italo si fermeranno per un nuovo sciopero stato indetto da CUB Trasporti, USB lavoro Privato e il Coordinamento Autorganizzato Trasporti per protestare contro ‘le precettazioni degli ultimi scioperi da parte del Prefetto di Milano e del governo e l’affondo annunciato di leggi che cancellano lo sciopero e ogni tipo di dissenso per protestare contro i progetti di privatizzazione, svendita e smembramento del comparto FS, per la sicurezza del lavoro, contro la riforma pensionistica Fornero e contro il vergognoso Testo Unico sulla Rappresentanza’.

Tra giovedì sera e venerdì prossimi, i dipendenti Trenitalia si fermeranno ma la compagnia fa sapere che saranno garantiti i treni la cui partenza è prevista entro le 21 e che possono arrivare a destinazione un’ora dopo, entro le 22. La circolazione regionale ferroviaria Trenord osserverà gli stessi orari di stop di Trenitalia e per domani, giovedì 26 novembre, garantirà comunque la circolazione dei treni con partenza entro le 21 e arrivo a destinazione entro le 22, mentre per venerdì 27 novembre sarà garantita solo la circolazione dei treni nella fascia oraria tra le 6 e le 9. Anche i treni Italo si fermeranno e gli unici treni assicurati saranno quelli sulle lunghe distanze.

Sui siti ufficiali di Trenitalia, Trenord e Italo è possibile tuttavia conoscere ogni informazione e consultare l’eventuale stato del proprio treno e possibili cancellazioni. Domani, giovedì 26 novembre, è stato proclamato anche un nuovo sciopero del trasporto pubblico a Napoli dai sindacati Cat Esecutivo Nazionale, Cub Trasporti e USB Lavoro Privato (per Trenitalia) e da O.S. FAISA-CISAL per EAV, e quindi cumana e circumflegrea). EAV ha fatto sapere che il servizio potrà subire ritardi, rallentamenti o soppressioni dalle 8 alle 14:30. Le ultime partenze garantite prima dell’inizio dello sciopero saranno quelle di Montesanto-Torregaveta alle 8:01; di Montesanto-Licola alle 8:03; di Torregaveta-Montesanto alle 8:20; e di Licola-Montesanto alle 8:43.

Al termine dello sciopero le prime partenze garantite saranno quelle di Fuorigrotta-Torregaveta alle 13:27, di Fuorigrotta-Montesanto alle 13:30; di Torregaveta-Montesanto, di Montesanto-Licola alle 13:43, e di Licola-Montesanto alle 14:23.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il