BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lazio Dnipro streaming live diretta gratis siti web, link migliori. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

In Europa League la Lazio è alla guida del suo girone e, nella sfida di giovedì contro il Dnipro, i biancocelesti potrebbero già archiviare il discorso qualificazione davanti ai propri tifosi.




AGGIORNAMENTO: Lazio Dnipro, sarà una gare spettacolare perché entrambe le squadre vogliono vincere e accedere ai sedicesimi di finale di Europa League. La Lazio vuole riprendersi per via di un inizio campionato al di sotto delle aspettative. Come riferiscono le ultime notizie dalla stadio Olimpico, Pioli schiererà Matri al centro dell'attacco.

AGGIORNAMENTO: Lazio Dnipro, sono molti i cambi di formazione per i biancocelesti di Stefano Pioli. Il centro dell'attacco sarà occupato da Keita e potrebbe essere data una chance a Morrison. La Lazio nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gironi dell'Europa League è sempre riuscita a qualificarsi, uscendo ai sedicesimi nelle prime due partecipazioni.

La scorsa stagione il Dnipro è stata la sorpresa positiva di una competizione come l'Europa League: la finale persa contro il Siviglia è stato un incredibile risultato per quanto riguarda la loro storia calcistica. Gli ucraini affronteranno una Lazio che non sta attraversando un buon momento in Campionato e che è alle prese con vari problemi, sia per quanto riguarda alcuni uomini sia di tipo tattico. Un periodo nero per i biancolesti che, in Serie A, dopo il pareggio con il Palermo sono fermi all'ottavo posto e vedono allontanarsi quello che resta il loro obiettivo stagionale: il raggiungimento della zona Champions.

Il Dnipro allenato da Myron Markevyc ha dimostrato nella scorsa Europa League di saper affrontare le squadre italiane: ne sa qualcosa il Napoli che perse contro di loro una semifinale, anche se in quell'occasione ci furono alcune scelte arbitrali discutibili. La formazione che il tecnico ucraino manderà sarà il 4-2-3-1, uno schieramento tipico di quei club che puntano a un calcio che prevede l'inserimento di molti trequartisti. In attacco giocatori come Matheus e Gama punteranno alle vie laterali, mentre la fantasia di Bezus e una torre centrale come Seleznyov avranno il compito di fare goal.

La Lazio in questo primo scorcio di Europa League ha dimostrato di avere il controlla della situazione: ancora imbattuti nel loro girone, i biancocelesti nelle prime quattro gare hanno totalizzato tre vittorie e un pareggio. Con il Dnipro potrebbero allungare il distacco dal St. Etienne e guidare la classifica con tredici punti. Ma Pioli e i suoi ragazzi sanno che il Dnipro si giocherà l'ultima occasione per tentare di ottenere quel secondo posto che gli consentirebbe di ottenere il passaggio per i sedicesimi. In questo caso la Lazio dovrà disputare una partita priva di rischi, puntando su una formazione stabile come il 4-3-3 e con Matri al posto di un Klose, giocatore non ancora al meglio della sua condizione atletica. Cataldi sarà schierato nel cerchio di centrocampo, mentre in difesa giocheranno Konko e Mauricio e, in attacco, Candreva dovrebbe entrare a partita in corso.

Lazio e Dnipro si affronteranno giovedì 26 novembre nello stadio Olimpico. Le previsioni sono tutte in favore della squadra di casa e, la scommessa su cui puntare, è l'Over a 2.50 un risultato che, secondo i pronostici, potrebbe uscire considerando il fatto che il Dnipro cercherà di fare almeno un goal. La Lazio potrebbe archiviare la partita già nel primo tempo, segnando due reti grazie a un attaccante come Matri che è alla ricerca di un'occasione per mettersi in mostra davanti ai propri tifosi.

La partita sarà possibile vederla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche la compagnia Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita - con la qualità di Sky anche ai non abbonati a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri quali La2, RTL, RSI e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il