BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Basilea Fiorentina streaming live gratis (AGGIORNAMENTI)

In Europa League la Fiorentina gioca a Basilea per la qualificazione e per il primo posto, possibile in caso di vittoria contro gli svizzeri, attualmente primi in classifica.




AGGIORNAMENTO: Basilea Fiorentina, l'allenatore lusitano Paulo Sousa sta scrutando con attenzione la fase di riscaldamento che precede l'inizio della gara in terra svizzera contro il Basilea. L'imperativo è chiudere il discorso qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. Ancora in dubbio Borja Valero per una contusione.

AGGIORNAMENTO: Basilea Fiorentina, sicuro assente tra i viola di Paulo Sousa è Rebic perché deve scontare un turno di squalifica. Tra le principali incognite per l'allenatore lusitano ci sono Bernardeschi e Babacar. Potrebbero essere schierati dal fischio d'inizio o comunque a gara in corso. L'obiettivo rimane quello dei tre punti.

La Fiorentina gioca la sua partita più importante nel girone di Europa League, in casa del Basilea, primo in classifica proprio grazie alla vittoria dell’andata quando si impose al Franchi per 2 – 1 rimontando il vantaggio iniziale della Fiorentina propiziato da Kalinic. Per i viola e per gli svizzeri l’obiettivo è lo stesso, la qualificazione, ma la discriminante è data dal primo posto del girone, e quindi mentre il Basilea potrà puntare anche al pareggio, la Fiorentina, come ha fatto all’andata, dovrà puntare alla vittoria, rischiando però di concedere spazi in contropiede agli avversari, che hanno dimostrato di saperli sfruttare molto bene.

Dopo la partita di domenica contro l’Empoli, ed il mea culpa di Sousa che ha ammesso di aver fatto troppo turnover, forse proprio in vista di questo impegno in coppa, i viola tornano a mettere in campo la formazione migliore con il bomber Kalinic che dopo le due reti segnate domenica torna ad esse impiegato fin dal primo minuto, con il giovane Bernardeschi ed Ilicic che agiranno alle sue spalle. Proprio lo sloveno, che ha riposato contro l’Empoli ed è stato uno dei migliori nelle precedenti gare di Europa League, potrebbe essere l’uomo in più per Paulo Sousa. Il tecnico portoghese in difesa fa rientrare Roncaglia al posto di Tomovic e lo affianca ai confermati Rodriguez ed Astori. La linea di centrocampo vede il rientro di Vecino e di Badelj, mentre gli altri due saranno gli spagnoli Borja Valero e Marcos Alonso.

Se la Fiorentina in campionato è stata fermata sul pari dall’Empoli, anche il Basilea ha avuto un turno negativo, venendo sconfitto dal San Gallo, ed il tecnico degli svizzeri, Urs Fischer, ha i suoi problemi con gli infortunati, Philipp Degen, Hogen e Matias Delgado. Fischer comunque non rinnega il suo 4-3-3 nel quale vedremo anche l’ex Pescara Bjarnason, mentre non dovrebbe essere della partita, almeno all’inizio, l’ex Kuzmanovic. Nel centrocampo del Basilea Bjarnason sarà affiancato da Xhaka ed Elneny, mentre il tridente d’attacco vede al centro l’austriaco Janko, miglior realizzatore della squadra, ed ai suoi fianchi Embolo e Boetius, in vantaggio nel ballottaggio con Gashi. Linea difensiva composta da Suchy ed Akanji al centro e Safari e Lang sulle fasce, anche se quest’ultimo potrebbe lasciare il posto a Traorè.

La partita tra BasileaFiorentina verrà trasmessa in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
La partita sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa BasileaFiorentina anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv straniere quali Orf, La2, Rsi e RTL hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il