BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Sampdoria streaming

Milan Sampdoria streaming gratis in attesa streaming gara Gran Premio Abu Dhabai Formula 1 diretta (AGGIORNAMENTO)

Il Milan torna a giocare sul terreno di San Siro ed in streaming diretto gratuito contro la Sampdoria. Il giorno seguente si corre l’ultima di campionato di Formula 1 ad Abu Dhabi.




AGGIORNAMENTO: Milan Sampdoria, nonostante le assenze certe di De Jong e Bertolacci, Mihajlovic cerca di mostrarsi in queste ore che precedono il fischio d'inizio. A centrocampo sono attesi Kucka e Montolivo mentre nel reparto offensivo Niang è favorito si Luiz Adriano. Dentro anche Cerci e Bonaventura per un 4-4-2.

AGGIORNAMENTO: Milan Sampdoria, dove lo metti sta e così Giacomo Bonaventura può dire di aver giocato dappertutto. Nella sfida casalinga contro i blucerchiati dovrebbe fare la mezzala. Meriterebbe migliori condizioni di gioco, ma si tratta comunque di uno degli uomini più positivi di questo inizio di stagione per Sinisa Mihajlovic.

Milan – Sampdoria, il match di sabato sera a San Siro, secondo anticipo della 13esima giornata di serie A, è anche il confronto tra due amici, Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Montella, che si sono inseguiti sulle panchine di Fiorentina e Sampdoria, ed ora si trovano di fronte dopo che in estate la scelta per il nuovo tecnico rossonero era proprio tra di loro. Mentre Mihajlovic ha potuto preparare la sua formazione fin dall’inizio, Montella è subentrato a Zenga solo da una partita e quindi il suo lavoro si potrà vedere solo tra alcune settimane. Intanto nella prima giornata disputata sulla panchina blucerchiata, il tecnico napoletano ha dovuto incassare una sconfitta per 1 – 0 ad Udine, stesso risultato che ha ottenuto il Milan allo Juventus Stadium. La gara di sabato vedrà quindi di fronte due squadre assetate di punti e vogliose di fare bene.

Per questa occasione, dopo aver sperimentato vari moduli di gioco, il tecnico serbo del Milan, sembra intenzionato a provare il 4-4-2, che gli permetterebbe di mettere Luiz Adriano in coppia con Bacca in attacco, con l’esclusione quindi di Cerci e Niang. L’ex torinista non arretrerebbe nemmeno sulla destra della linea di centrocampo, perché in questa posizione dovrebbe giocare l’ex genoano Kucka. Purtroppo per il Milan non ci sarà il recupero tanto atteso di Bertolacci. Al suo posto toccherà a Poli. Nell’undici che schiererà a San Siro, Montella dobìvrà fare a meno dello squalificato Zukanovic, con Regini che si gioca con Mesbah, la chance di prendere il suo posto. In difesa l’Aeroplanino conferma la coppia centrale Moisander – Silvestre e sulla fascia destra De Silvestri. Panchina in attacco per Cassano, con Muriel ed Eder in campo dall’inizio, sostenuti da un centrocampo dove sono sicuri partenti sia Barreto che Carbonero e Fernando.

Domenica si conclude il mondiale di Formula 1, con il titolo mondiale già assegnato sia per i piloti, con il successo di Hamilton, che per le case costruttrici, con la vittoria della Mercedes. In entrambi i casi si tratta dello stesso risultato della scorsa stagione, anche se nel 2015 il titolo del pilota inglese arrivo proprio all’ultima corsa. La Mercedes vuole doppiare anche il risultato dello scorso anno per quanto riguarda le pole position, quando gli avversari ne conquistarono solo una, e quindi guarda con grande attenzione alle prove di sabato. Per quanto riguarda le avversarie, sembra che solo le due Ferrari siano in grado di impensierire le Frecce d’argento, con Red Bull e Williams che sono un gradino indietro, e dovranno pensare a cosa fare nel periodo invernale per riportarsi a contatto. Lavoro che attende anche la Ferrari, nonostante il nuovo motore abbia ridotto le distanze dall’avversario numero 1. Per Sebastian Vettel c’è la ricerca di una vittoria che metterebbe veramente sopra le righe la sua prima stagione alla guida di una vettura di Maranello, ed anche il compagno di squadra Raikkonen vuole chiudere in bellezza il 2015.

L'incontro - e il GP di Formula 1 saranno trasmesse in diretta sulla tv satellitare Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il prezzo del singolo evento è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Accanto a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache mandano live lo streaming sui propri siti web.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il