BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Atalanta streaming

Roma Atalanta, dove vedere streaming gratis

Domenica pomeriggio Roma e Atalanta si schiereranno all'Olimpico per il match valido per la 14° giornata di campionato, una partita che vede i giallorossi come super favoriti per la vittoria.




AGGIORNAMENTO: Roma Atalanta, le squadre sono nel tunnel che conduce al campo, pronte a inaugurare la quattordicesima giornata del campionato di calcio di Serie A. Con il volto concentrato il capitano giallorosso De Rossi infonde carica e grinta ai compagni di squadra. Scambio di battute tra Dzeko e Pjanic, compagni anche in nazionale.

AGGIORNAMENTO: Roma Atalanta, ci sarà sicuramente Dzeko al centro dell'attacco giallorosso nella sfida casalinga contro i nerazzurri di Reja. Il centravanti bosniaco sta entrando progressivamente sempre più in forma e in 11 gare di campionato giocate con la maglia della Roma ha realizzato 3 gol contro Juventus, Lazio e Bologna.

Nel match di domenica pomeriggio, la Roma scenderà in campo decisa a riscattarsi dall'umiliazione subita al Camp Nou con la sconfitta per 6-1 contro il Barcellona dell'ex Luis Enrique. L'Atalanta cercherà di approfittare di questa piccola crisi in casa Roma per tentare di soffiarle i 3 punti durante il match. La Roma cercherà sicuramente di vincere per recuperare punti preziosi per la testa della classifica, mentre una vittoria dei bergamaschi servirebbe esclusivamente per saldare la posizione a metà classifica della squadra.

Garcia dovrà fare a meno di Totti, Gervinho e Salah ancora indisponibili, ma potrà contare su De Rossi, ormai totalmente recuperato, dopo l'infortunio. Con molta probabilità De Rossi tornerà in campo dal primo minuto al posto di Keita. La formazione prevista per i giallorossi suggerisce un 4-3-3 con in attacco Florenzi al fianco di Iturbe e di Dzeko.

Con molta probabilità anche l'Atalanta adotterà il modulo 4-3-3 con Pinilla, Moralez e Gomez in attacco. Reja deve ancora risolvere alcuni dubbi di formazione, soprattutto in difesa dove Masiello e Stendardo si contendono un posto in campo con Raimondi e Toloi, mentre per il centrocampo il ballottaggio è tra Cigarini e Kurtic. Uno solo l'assente per Mister Rejia, Dramè infatti non sarà presente a causa di un infortunio.

I precedenti tra Roma e Atalanta sono 56 e tendono in favore dei giallorossi che hanno vinto 34 partite, contro le sole 4 vittorie per i bergamaschi, mentre 15 sono state le volte che le due squadre hanno pareggiato. L'anno scorso la partita si concluse proprio con un misero pareggio di 1-1 ed entrambi i goal furono realizzati su rigore da Totti per la Roma e da Denis per l'Atalanta. Gli scorsi match tra Roma e Atalanta favoriscono i padroni di casa su tutti i fronti, dai goal fatti al possesso palla. Sarà molto difficile per l'Atalanta riuscire a ribaltare queste statistiche con una vittoria a sorpresa. Con molta probabilità, la Roma incasserà i tre punti mettendosi a pari punti con l'Inter a quota 30. Se l'Inter dovesse fare un passo falso a Napoli, per la Roma significherebbe conquistare il primo posto in classifica.

L'incontro Roma-Atalanta si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L'incontro Roma-Atalanta sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Roma-Atalanta per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv straniere come Rtl, La2, Rsi e Orf che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il