BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie nuove indicazioni e novità ufficiali per riforma pensioni dal Ministro del Tesoro Padoan

Torna a parlare il Ministro Padoan direttamente sulle novità per le pensioni e indirettamente sui problemi di copertura per i cambiamenti da subito e in prospettiva




Il Ministro dell'Economia Padoan ritorna sul tema delle pensioni e dellle relatività novità sia subito che nel piano-progetto dell'esecutivo per i prossimi mesi in una lunga inetervista rilasciata al Corsera

Tra le domande più interessante nell'ambito delle pensioni vi sono quelle relative ai margini di cambiamento subito in base alle ultime notizie e ultimissime relative all'extra deficit che si dovrebbe concordare con l'Europa. In modo parricolare da ricordare sono i 3-4 miliardi per le spese sostenute per l'immigrazione e quelli relative alle spese maggiori per la sicurezza.

I primi sono stati sospesi per una analisi che si farà in primavera e solo allora si saprà se verranno dati. Per i secondi c'è stato il no semi-ufficiale per l'Italia anche se non è stata presa una decisione ancora ufficiale che si attende, però, a breve.

Ora, il Ministro fa due affermazioni importanti, ovvero che l'esecutivo ha deciso di sfruttare il denaro dell'immigrazione confindando che poi gli sarà pienamente riconosciuto, ma gran parte di questo andrà per le spese militari e e per il bonus cultura. In questo senso, quindi, arriva una notizia negativa per le pensioni, in quanto i fondi, almeno nella maggior parte (due miliardi) saranno destinati a quetso scopo. Rimanngono ancora tra 1,5 e 2 miliardi che non si comprende ancora se l'esecutivo li userà e come. 
Meno chiara la posizione sull'uso dei fondi che l'Europa dovrebbe dare per la sicurezza, qui sembra che rpevalga la cautela e una vera sospensione in attesa di capire la decisione.

L'altra interessante domanda che riguarda le novità sulle pensioni è quella dell'attesa progetto organico dell'esecutivo che dovrebbe iniziare una fase di confronto e discussione tra qualche mese. Padoan esprime massima cautela, ripetendo, le parole già dette in precedenza ma aggiungendo tra le righe un altra interessante annotazione che arriva dalle ultime notizie di questi giorni.
Le pensioni si possono cambiare, ma con massima cautela e il Ministero è aperto alla discussione, ma occorre usare la massima cautela visto i continui richiami all'ordine dei conti pubblici.
E qui è il nuovo riferimento, ovvero che l'Italia è di nuovo sotto l'attenzione dell'Europa per i conti pubblici e che ogni per nuovo cambiamento si dovrà prestare la massima attenzione a questo aspetto.
Se non è una brutta notizia per le pensioni, poco ci manca.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il