BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa nuovo e concorso scuola: oggi nuove indicazioni ufficiali uscite su regole, test, assunzioni. Bando Miur mercoledì in forse

Come confermate dalle ultime notizie, è ormai imminente la pubblicazione del bando per il nuovo concorso scuola 2016. A breve le notizie ufficiali.




AGGIORNAMENTO, ULTIME NOTIZIE E NOVITAì CONCORSO SCUOLA E TFA 2016 (oggi ore 17:30): Le prove di selezione ci saranno solo per alcuni classi di docenti come scritto sotto e vi saranno anche prove di inglese e informatica. Per il bando del Miur ufficiale difficile che venga pubblicato nè in tarda serata oggi, ma anche per domani mercoledì 2 dicembre la situazione è incerta per i motivi che riportavamo.

AGGIORNAMENTO, ULTIME NOTIZIE E NOVITAì CONCORSO SCUOLA E TFA 2016 (oggi ore 10:50): Ci saranno più bandi e non uno solo e non dovrebbero arrivare prima di un Consiglio dei Ministri dove si rilascerà il nuovo regolamento per le classi di concorso all'interno del quale vi sono state diverse modifiche come richieste dalle forze politiche. I bandi differenti dovrebbero arrivare subito dopo e saranno per primaria-infanzia, sostegno, secondo grado I e secondo grado. Le assunzioni confermate dal ministero del tesoro saranno poco più di 63mila. Il test, la prova di ingresso ci sarà solo per i docenti del cocnroso delle scuola secondaria.

AGGIORNAMENTO, ULTIME NOTIZIE E NOVITAì CONCORSO SCUOLA E TFA 2016 (oggi ore 8,10): Secondo le ultime notizie e ultimissime non ci sono buone novità per quanto riguarda il concorso Scuola con il bando che doveva arrivare oggi martedì 1 Dicembre ma difficilmente potrà pervenire in tempo. E anche nel corso della settimana ci sono molto dubbi da fonti autorevoli riportate dal Corsera. Tutto potrebbe slittare ancora di una settimana, 10 giorni circa.

Solo pochi giorni di attesa prima della pubblicazione del bando per il nuovo concorso scuola 2016. Tutte le notizie ufficiali saranno rese note tra una manciata di giorni. Secondo la riforma della buona scuola, la scadenza è fissata al primo giorno di dicembre, ma alla luce di alcuni passaggi burocratici supplementari era stato ipotizzato uno spostamento. A confermarlo è stata Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, che ha comunque rassicurato gli interessati: se ritardo ci sarà sarà minimo, magari di un solo giorno. L'altro fronte su cui l'attenzione è alta è quello del terzo ciclo del nuovo Tfa per l'abilitazione all'insegnamento nelle scuole secondarie italiane, il cui bando non vedrà la luce prima dell'inizio del 2016.

Si resta quindi in attesa di conferme sulle voci che vogliono l'apertura delle porte della partecipazione al concorso scuola si soli abilitati all'insegnamento ovvero quelli Tfa (Tirocinio formativo attivo), Pas (Percorsi abilitanti speciali), ex Ssis (Scuola di specializzazione all'insegnamento secondario), laureati in scienze della formazione primaria e diplomati magistrali. Dovrebbe essere prevista anche l'assegnazione di punteggio supplementare per chi ha svolto supplenze. Tra i titoli valutabili in termini di maggiore punteggio sarà preso in considerazione anche il servizio prestato a tempo determinato, per un periodo continuativo non inferiore a 180 giorni.

I nuovi assunti saranno destinati a scuole secondarie di secondo grado, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado, sostegno, scuole dell'infanzia. Per quanto rigurda le nuovi classi di concorso, sono da mettere in conto A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera, A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda, A36 Scienze e tecnologia della logistica; A-53 Storia della musica, A-55 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado tl, A-57 II Tecnica della danza classica, A58 Tecnica della danza contemporanea, A59 Tecniche di accompagnamento alla danza, A-63 Tecnologie musicali, A-64 Teoria, analisi e composizione, A-65 Teoria e tecnica della comunicazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il