BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Inter streaming

Napoli Inter vedere streaming live gratis. Dove vedere diretta siti web, link migliori (AGGIORNAMENTO)

Lunedì sera si giocherà il posticipo di Serie a tra Napoli e Inter. Una partita che potrebbe già apparire come una sfida scudetto dato che le due squadre dominano la testa della classifica.




AGGIORNAMENTO: Napoli Inter, tutto pronto per l'inizio della gara. Nel tunnel che conduce al rettangolo di gioco si nota la concentrazione di Gonzalo Higuain, a cui Sarri chiede di fare la differenza in attacco con la sua velocità. Davanti a tutti c'è la terna arbitrale che a breve darà il via alla sfida tra nerazzurri e partenopei.

AGGIORNAMENTO: Napoli Inter, allo stadio San Paolo è in gioco in primo posto in campionato. I partenopei scenderanno in campo con la formazione tipo mentre tra i nerazzurri sono molte le incognite e soprattutto le sorprese preparate da Mancini. Gli ultimi aggiornamenti riferiscono di una staffetta tra Jovetic e Ljajic.

Napoli e Inter una a 28 punti e l'altra a 30 comandano la classifica di Serie a. La partita di lunedì sera sarà quindi decisiva per entrambe le squadre: l'Inter conquistando i 3 punti potrebbe prendere il volo e assicurarsi la testa della classifica; mentre con la vittoria sull'Inter, il Napoli potrebbe segnare il sorpasso sulla milanese e mettersi a +1.
Entrambe le squadre vivono un momento molto positivo. L'Inter di Mancini viene dalla vittoria schiacciante sul Frosinone, mentre il Napoli ha vinto fuori casa a Verona e anche in coppa.

Sarri adotterà per il suo Napoli il modulo 4-3-3 con Reina tra i pali e Callejon, Higuain e Insigne in attacco, pronti a sfondare la porta di Handanovic. L'unico indisponibile tra i partenopei sarà Gabbiadini, a causa di un infortunio alla caviglia, mentre pare che ha recuperato Mertens, che però partirà dalla panchina.

La risposta di Mancini potrebbe essere un 4-2-3-1. Mancini però non ha ancora svelato la formazione che scenderà in campo al San Paolo, con molti dubbi tra Icardi e Perisic, che sembra favorito. Se Mancini dovesse schierare Icardi in campo, potrebbe anche cambiare il modulo in un 4-3-3. Qualche dubbio anche in difesa, con tre difensori pronti a contendersi due maglie, Nagatomo, D'Ambrosio e Juan Jesus. Tra gli assenti ci sarà Kondogbia, infortunato.

I precedenti al San Paolo vedono la squadra di casa favorita per i 3 punti. Negli scorsi match infatti i partenopei hanno totalizzato 34 vittorie e 18 pareggi, contro solo le 17 vittorie dei neroazzurri, di cui l'ultima risale addirittura alla stagione 1997/98. L'anno scorso il match al San Paolo si era concluso con un pareggio per 2-2 con i goal di Hamsik e Higuain per il Napoli e di Icardi e Palacio per l'Inter. Nei precedenti 69 incontri al San Paolo, il Napoli ha segnato ben 86 goal, mentre l'Inter ne ha segnati 66. Entrambe le squadre vantano una buona percentuale di reti segnate durante il match e quindi un over 2,5 potrebbe essere il pronostico perfetto per questa partita, dove la differenza tra le due squadre sarà fatta dai due portieri, dalle loro parate infatti dipenderà la sorte del match.

La partita Napoli-Inter verrà trasmessa in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita tra Napoli-Inter sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche l' operatore Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Napoli-Inter con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Accanto a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali RSI, La2, RTL e Orf che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il