BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blocco traffico Roma auto, moto giovedý oggi e domani venerdý e sabato targhe alterne pari e dispari. Sciopero venerdý annullato

Anche oggi Ŕ scattato il blocco della circolazione nella Fascia verde del comune di Roma. Targhe alterne ufficiali venerdý e sabato 4-5 Dicembre 2015, ma cancellato sciopero trasporti pubblici.




AGGIORNAMENTO OGGI GIOVEDI' 3 DICEMBRE NOVITA' E ULTIME NOTIZIE ROMA: Importanti nuove indicazioni per quanto riguarda la circolazione a Roma. Per oggi giovedì 3 Dicembre 2015, confermato il blocco del traffico delle auto, moto, motorini, scooter più inquinanti per quanto riguarda la fascia verde. E' ufficiale anche la scelta delle targhe alterne per venerdì 4 Dicembre e sabato 5 Dicembre così come l'annullamento e la cancellazione dello sciopero dei trasporti pubblici per quanto riguarda metropolitana, autobus, treni. Per le targhe alterne, venerdì potranno circolare le pari, mentre sabato le dispari. Attese decisioni anche per domenica 6 Dicembre visto che l'inquinamento non accenna a fermarsi e il bel tempo di questi giorni lo agevola.

AGGIORNAMENTO OGGI MERCOLEDI' 2 DICEMBRE NOVITA' E ULTIME NOTIZIE ROMA: Il blocco del traffico per auto, moto e motorini ci sarà anche domani giovedì 3 Dicembre per la fascia verde. La decisione + ufficiale. Per venerdì c'è l'incognita dello sciopero.

AGGIORNAMENTO OGGI MERCOLEDI' 2 DICEMBRE NOVITA' E ULTIME NOTIZIE ROMA: Ci sarà il blocco del traffico anche oggi mercoledì 2 dicembre con le stesse modalità indicate nell'articolo. Si attende una decisione ufficial per domani giovedì e anche venerdì quando ci sarà anche lo sciopero. Vi aggiorneremo appena sarà data comunicazione.

AGGIORNAMENTO OGGI MARTEDI' 1 DICEMBRE NOVITA' E ULTIME NOTIZIE ROMA: Il blocco del traffico delle auto, moto, motorini è ufficiale per domani mercoledì 2 Dicembre a Roma nella fascia verde con gli orari indicati sotto, gli stessi di oggi. Non ci sarà nè blocco totale, nè targhe alterne. Ricordiamo anche lo sciopero di venerdì che al momento è confermato.

Continua a essere molto critico il livello di inquinamento dell'aria nella città di Roma e così scatta oggi martedì 1 dicembre 2015 un nuovo blocco del traffico e il commissario straordinario Francesco Paolo Tronca sta valutando l'opportunità di adottare lo stesso provvedimento anche per la giornata di domani mercoledì 2 dicembre. Se ne saprà di più nel corso del pomeriggio e, come al solito, daremo informazioni e aggiornamenti sulle novità e ultime notizie. Il tutto mentre è in vista lo sciopero dei mezzi pubblici di venerdì 4 dicembre sono previsti nuovi disagi per gli utenti dei trasporti locali della Capitale. Agitazioni sono previste per Atac e Roma Tpl con ripercussioni sul servizio di bus e treni, nella giornata di venerdì 4 dicembre.

Iniziando da oggi, sarà vietato l'accesso nella cosiddetta Fascia verde dalle 7.30 alle 20.30 alle auto a benzina euro 0 ed euro 1; alle auto diesel euro 0, euro 1 ed euro 2; a motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 ed euro 1; alle microcar diesel euro 0 ed euro 1. Per controllare la classe ambientale o la categoria euro del proprio veicolo è sufficiente collegarsi su ilportaledellautomobilista.it e inserire il proprio numero di targa.

La circolazione in ogni punto della città di Roma senza restrizioni, anche nella Fascia verde costituita da oltre 150 chilometri quadrati di territorio sottoposto a salvaguardia ambientale, sarà comunque sempre possibile per i mezzi impegnati in attività di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, compreso il soccorso e il trasporto salme; quelli adibiti al servizio medico domiciliare d'urgenza, incluse le attività di medicina veterinaria; quelli impegnati nello smaltimento rifiuti, tutela ambientale e Protezione Civile; quelli a noleggio con conducente, taxi e trasporto collettivo anche privato.

Via libera totale anche per i mezzi a trazione elettrica e ibrida; a metano e GPL; di accensione comandata Euro 6 a benzina a ad accensione spontanea Euro 6 a diesel; ciclomotori a due ruote con motore 4 tempi Euro 2 e motocicli a 4 tempi Euro 3. Infine, a completamento delle misure per il contenimento dello smog ambientale, confermata la limitazione a un massimo di 12 ore al giorno degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale e con il tetto dei seguenti di temperatura: 18 gradi negli edifici classificati come E1, E2, E4, E5 ed E6; 17 gradi in quelli classificati E8. Sono esentati ospedali, cliniche, case di cura e scuole. A tal proposito, è stato disposto il rafforzamento dei controlli sul rispetto delle norme.

Di diverso tenore è evidentemente lo sciopero dei mezzi pubblici di venerdì 4 dicembre. I mezzi Atac si fermeranno per 24 ore, quelli di Roma Tpl per 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il