BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso scuola e classi di concorso 2016: bando oggi mercoledì Miur ufficiale difficile. Indicazioni calendario, prova, assunzion

In attesa delle notizie ufficiali del Miur, nuove indiscrezioni sul bando del nuovo concorso scuola 2016 di imminente pubblicazione.




Anche se non è stata rispettata la previsione della pubblicazione del bando del nuovo concorso scuola 2016 entro il primo dicembre, il Ministero dell'Istruzione vuole comunque rispettare il cronoprogramma che prevede la conclusione delle operazioni entro l'estate così da permettere le assunzioni a partire dal prossimo anno scolastico. In tutti i casi, a breve sono attese tutte le notizie ufficiali (dovrebbero essere comunicate in questa settimana) sia in riferimento ai requisiti richiesti ai candidati per la partecipazione al concorso, per cui sarà necessaria l'abilitazione all'insegnamento e sia ai posti disponibili.

Mancano ancora le conferme definitive, ma dovrebbero essere 6.800 posti nella scuola dell'infanzia, 15.900 posti nella primaria, 13.800 posti nella scuola secondaria di primo grado, 16.300 posti nella scuola secondaria di secondo grado, 10.900 posti per il sostegno. Stando alle prime stime del Ministero dell'Istruzione, il numero dei candidati non dovrebbe superare le 200.000 unità. Dettaglio non di poco conto, resta da scoprire in che modo saranno distribuite le cattedre. Indiscrezioni dell'ultim'ora riferiscono che la maggior parte sarà concentrata nelle regioni del nord e, in proporzione, solo una piccola parte sarà disponibile in quelle del sud.

In ogni caso, i bandi di concorso dovrebbero essere tre, uno per la scuola dell'infanzia e della primaria, uno per la scuola secondaria di primo e secondo grado e uno per il sostegno. Il principale punto interrogativo ruota in realtà intorno alle modalità di svolgimento del concorso. A quanto pare, la prova preselettiva sarà limitata alla sola scuola primaria mentre quella scritta, per tutti, si articolerà sia in domande a risposta multipla sia in domanda a risposta aperta. Naturalmente ci sarà anche l'orale che dovrebbe ricalcare quello dell'ultimo concorso e quindi dovrebbe prevedere anche la simulazione di una lezione scolastica.

I futuri insegnanti avranno a che fare con 11 nuove classi di concorso, non ancora ufficialmente confermate del Ministero dell'Istruzione, che sono A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera; A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda; A-36 Scienze e tecnologia della logistica; A-53 Storia della musica; A-5 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado tl; A-57 Tecnica della danza classica; A-58 Tecnica della danza contemporanea; A-59 Tecniche di accompagnamento alla danza; A-63 Tecnologie musicali; A-64 Teoria, analisi e composizione; A-65 Teoria e tecnica della comunicazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il