BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blocco traffico Roma moto, auto, motorini oggi venerdì e domani sabato. Orari, permessi. E si pensa al blocco per domenica

Fino a sabato saranno in vigore una serie di limitazione per la circolazione di auto e moto nella fascia verde di Roma. Si pensa, però, ad un prolungamento per domenica.




AGGIORNAMENTO: Se il tempo non migliorasse, il Comune sta pensando di prolungare il blocco del traffico anche totale per domenica 6 Dicembre. Al momento è confermato quello per sabato 5 Dicembre come spiegato sotto.

Tre giorni di limitazione alla circolazione nella fascia verde della città di Roma. Oggi giovedì 3 dicembre 2015 è previsto il blocco totale del traffico per i mezzi inquinanti dalle 7.30 alle 20.30; domani venerdì 4 dicembre stop ad auto e moto con targa dispari nelle fasce orarie dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30; infine sabato 5 dicembre l'accesso sarà vietato ai mezzi con targa pari dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Sia venerdì e sia sabato, infine, i mezzi inquinanti (auto a benzina euro 0 ed euro 1; alle auto diesel euro 0, euro 1 ed euro 2; a motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 ed euro 1; alle microcar diesel euro 0 ed euro 1) non potranno comunque circolare.

Di positivo per il trasporto pubblico locale c'è il differimento dello sciopero che era stato programmato nella giornata di venerdì 4 dicembre per via dell'intesa raggiunta nella prefettura della Capitale tra le organizzazioni sindacali e il Roma Tpl. I mezzi Atac si sarebbero dovuti fermare per 24 ore, quelli di Roma Tpl per 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30. Confermata invece la limitazione a 12 ore al giorno dell'accensione degli impianti termici con le seguenti soglie di temperatura: 18 gradi negli edifici classificati come E1, E2, E4, E5 ed E6; 17 gradi in quelli classificati E8, in tutti i casi con esclusione di scuole, ospedali, case di cura e cliniche.

In ogni caso, si fa presente che la circolazione sarà regolarmente consentita anche a veicoli alimentati a metano e a Gpl; veicoli adibiti al trasporto di persone che partecipano a cerimonie nuziali o funebri, purché i conducenti siano in possesso di appositi inviti o attestazioni rilasciate dai ministri officianti; veicoli aventi massa non superiore a 3,5 tonnellate adibiti al trasporto di medicinali e di valori; veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, compreso il soccorso e il trasporto salme; veicoli a trazione elettrica e ibridi; veicoli adibiti a servizi manutentivi di pronto intervento che risultino individuabili o con adeguato contrassegno e certificazione del datore di lavoro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il