BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Roma streaming

Torino Roma streaming streaming gratis live. Vedere su migliori siti web, link

Il Torino cercherà la terza vittoria di fila contro la Roma. Una Roma che sta vivendo un momento di crisi profonda e che cercherà di rialzarsi per non vedere già fallita una stagione intera.




AGGIORNAMENTO: Torino Roma, è iniziata l'attesa che porterà alla sfida dell'Olimpico. Garcia non potrà contare sulla velocità di Salah, ma è contento perché Gervinho è nella lista dei convocati. Dall'altra parte, i granata di Ventura sono carichi di entusiasmo e convinti di avere le armi tattiche giuste per mettere in difficoltà i giallorossi.

AGGIORNAMENTO: Torino Roma, mentre continua a esserci il dubbio sulla conferma di De Sanctis tra i pali o sul ritorno di Szczesny, le idee non sono chiare neanche sul reparto difensivo. Sicuro assente è Maicon, sostituito da Florenzi. A sinistra si va verso la conferma di Digne. Al centro l'unico sicuro è Manolas. Rudiger e Castan sono in ballottaggio.

Dopo la vittoria ottenuta contro il Bologna, il Torino d Ventura ha vinto anche contro il Cesena in Coppa Italia, con il punteggio di 4 a 1. Un'ottima prestazione, soprattutto da parte di coloro che stanno giocando di meno in questo periodo. in particolare è da evidenziare la doppietta di Maxi Lopez, apparso finalmente recuperato al cento per cento e con questa prestazione maiuscola si candida anche a vestire una maglia da titolare sabato pomeriggio contro la Roma. Oltre a Maxi Lopez potrebbe rivedersi dal primo minuto anche Benassi, che in Coppa Italia ha segnato uno dei quattro gol e sembra essere recuperato anche lui al meglio: un recupero molto importante, infatti senza di lui la mediana granata ha sofferto nelle giornate precedenti. Infine dovrebbe esserci un cambio anche in difesa, con Bovo che completerà il tridente difensivo insieme a Glik e Moretti: particolari motivazioni per Bovo, ex della gara,c he nella Capitale non ha potuto esprimere la massimo le sue qualità e almeno per una notte spera di farsi rimpiangere dai suoi ex tifosi.

Roma che arriva a Torino in stato di crisi. i giallorossi, dopo aver subito un'umiliante 6 a 1 in casa del Barcellona, pensavano di poter trovare un pò di conforto nel campionato, invece è arrivata una sconfitta forse ancora più dolorosa di quella del Camp Nou, ossia il KO interno contro l'Atalanta. I bergamaschi hanno vinto per 2 a 0 non rubando assolutamente niente, in campo si è vista un Roma spenta, impaurita, che è sembrata arrendersi in modo inerme. In settimana c'è stata anche una contestazione da parte dei tifosi giallorossi, che hanno definito conigli i giocatori. Anche la dirigenza è stata ampiamente criticata, con Sabatini che è salito sul banco degli imputati, ma il principale colpevole, secondo la piazza giallorossa, è Rudi Garcia. Anche lo scorso anno il tecnico francese non convinse in pieno, ma quest'anno sembrava essere l'anno giusto per smentire i suoi critici, invece la Roma sembra stia cadendo negli stessi errori della passata stagione e per salvare quella in corso c'è l'obbligo dei tre punti in casa del Torino, solo così il sogno dello scudetto potrebbe rimanere ancora acceso.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L' incontro sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche la compagnia telefoniche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Torino-Roma, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Accanto a queste opzioni, diversi canali stranieri trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il