BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Roma streaming

Torino Roma streaming streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Tra gli incontri più interessanti della quindicesima giornata di serie c'è sicuramente quello tra Torino e Roma, in programma sabato alle ore 15, in contemporanea con le gare di serie B.




AGGIORNAMENTO: Torino Roma, a svolgere una seduta prima della gara più intensa sono i tre uomini di centrocampo Pjanic, De Rossi e Nainggolan. Il tecnico giallorosso Rudi Garcia può così fare affidamento sul terzetto che gli dà maggiori garanzie. La principale notizia positiva è però il ritorno in campo di Gervinho.

AGGIORNAMENTO: Torino Roma, non è ancora arrivato il momento di scendere in campo per Maksimovic, fermo per via della frattura del quinto metatarso del piede sinistro rimediata con la nazionale. Potrebbe tornare in campo prima di Natale. Ma, fresco di rinnovo contrattuale, ci sarà anche lui a dare un supporto morale ai compagni di squadra.

Un appuntamento inedito quello di Torino-Roma, che si giocherà alle ore 15 di sabato, in una giornata che è davvero molto spezzettata: si inizierà da venerdì sera, con Juventus -Lazio, per poi proseguire fino a domenica sera con l'ultimo posticipo tra Carpi e Milan alle 20.45.

Torino e Roma sono due squadre che stanno affrontando periodi nettamente opposti: se i granata sono in un ottimo momento di forma e vengono da due vittorie consecutive ottenute contro Atalanta e Bologna, la Roma non si è ancora ripresa dal pesantissimo 6-1 subito in casa in Champions contro il Barcellona. In più, domenica sempre in casa è arrivata la netta sconfitta per 0-2 contro l'Atalanta: ma è il gioco a preoccupare di più. La squadra di Garcia è parsa completamente appannata e priva di idee: i giocatori in campo erano statici, senza grinta nè mordente. In settimana si è infatti più volte susseguita la voce di un possibile esonero del tecnico giallorosso già prima di Natale.

Torino-Roma sarà quindi una gara molto interessante: perché la squadra di Ventura gioca bene e non vuole arrestare la sua serie positiva. E perché anche la Roma dovrà fare di tutto per ottenere i tre punti, se non vuole perdere ulteriore terreno nei confronti delle sue rivali per lo scudetto come Inter, Napoli e Fiorentina. Dovrebbe quindi essere una partita viva e combattuta, in cui le due squadre giocheranno a viso aperto e senza timore.

Garcia si presenterà all'Olimpico con l'attacco a tre composto da Iago Falque, Florenzi e Dzeko, mentre Ventura dovrebbe schierare dal primo minuto la coppia Amauri-Maxi Lopez, supportati dall'ottimo Martinez.

Il pronostico di questa partita è uno dei più incerti di tutta la quindicesima giornata di serie A: la vittoria del Toro è quotata 2.75, il pareggio 3.04 e il successo esterno dei giallorossi 2.44. La Roma dovrà riprendersi quanto prima dalla sconfitta subita in Champions, altrimenti rischia di fare la fine dello scorso anno dopo il 7-1 con il Bayern di Monaco. Il consiglio per gli scommettitori è quello di giocare GOL: Torino e Roma sono due squadre che segnano molto e la quota è 1.87.

Appuntamento allo stadio Olimpico di Torino alle ore 15 di sabato 5 dicembre per Torino-Roma.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La partita Torino-Roma sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Torino-Roma anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariate tv straniere come rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il