BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Carpi > Carpi Milan streaming

Dove vedere Carpi Milan streaming live gratis (AGGIORNAMENTO)

Reduci entrambi da due brillanti vittorie, Carpi e Milan proveranno a dare una svolta alla loro stagione nel posticipo che li vedrà opposti, domenica 6 dicembre alle ore 20.45.




AGGIORNAMENTO: Carpi Milan, inizia a riempirsi lo stadio per questo quindicesimo impegno stagionale di Serie A che continuerà a vedere tra i protagonisti il giovane portiere Donnarumma. Anche questa sera Mihajlovic gli darà fiducia, anche perché protetto da una coppia difensiva, Alex e Romagnoli, più sicura e affiatata.

AGGIORNAMENTO: Carpi Milan, in attesa di Balotelli, che dovrebbe comunque bruciare le tappe del suo ritorno e scendere in campo già in questo mese di dicembre, il Milan ha scoperto di avere in squadra un Niang più maturo e in grado di fare la differenza. Il giovane francese farà coppia con Bacca, alla ricerca di una nuova rete. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

La quindicesima giornata del campionato di Serie A si chiuderà domenica sera con il posticipo fra Carpi e Milan. Una sfida tra due formazioni che lottano per obiettivi diametralmente opposti, ma che possono senz'altro trovare una svolta da un eventuale secondo successo consecutivo. Domenica scorsa infatti il Carpi è passato sul campo del Bologna, vincendo in rimonta una partita giocata quasi interamente in superiorità numerica. Il Milan ha invece travolto con un secco poker la Sampdoria di Montella, ex squadra del suo tecnico Sinisa Mihajlovic.

E' già stata piena di sofferenze la prima stagione della storia del Carpi in Serie A. L'artefice della storica promozione, Castori, era stato esonerato per fare posto a Sannino, che aveva sì ottenuto contro il Torino la prima vittoria in assoluta del sodalizio emiliano nel massimo campionato, ma non era riuscito a cancellare i problemi che avevano fatto precipitare i biancorossi al penultimo posto in classifica. A Carpi è tornato Castori, e dopo due sconfitte è arrivato il prezioso colpo del 'Ferraris' che permette dunque alla squadra di sperare ancora.

Così come può sperare ancora quantomeno nel terzo posto il Milan, che ha piegato la Sampdoria con una prestazione brillante. In Coppa Italia contro il Crotone, pur con un undici titolare molto rimaneggiato, i rossoneri hanno evidenziato maggiori difficoltà. Ma il turno è stato superato ed anche l'attacco sembra girare meglio, con sette gol realizzati negli ultimi due match ufficiali. Il Milan finora è andato avanti troppo ad intermittenza, senza la continuità necessaria per tenere il passo delle squadre che finora si sono alternate al vertice della classifica: Fiorentina, Roma, Inter e Napoli.

Dunque la sfida di domenica sera allo stadio 'Braglia' di Modena potrebbe rappresentare un crocevia già decisivo nella stagione di Carpi e Milan. Castori sta provando a registrare quella che al momento è ancora la peggior difesa della Serie A, ma che ha mostrato progressi nelle ultime partite. Mihajlovic sta osservando i nuovi innesti come Bertolacci, Romagnoli e Luiz Adriano crescere ed offrire un contributo sempre più importante alla causa della squadra.

Il match Carpi-Milan verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Carpi-Milan per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariate tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il