BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Napoli streaming

Bologna Napoli streaming gratis diretta live. Dove vedere link, siti web migliori diretta(AGGIORNAMENTO)

Domenica 6 dicembre alle ore 12,30 si disputerà la partita di campionato di serie A, che vede come protagonisti il Bologna e il Napoli.




AGGIORNAMENTO: Bologna Napoli, si attende che le squadre entrino in campo per iniziare la rifinitura che porterà al fischio d'inizio del quindicesimo impegno di campionato per i partenopei. L'argentino Gonzalo Higuain sarà il punto di riferimento degli azzurri, assistito da Insigne e Callejon. In porta naturalmente Pepe Reina.

AGGIORNAMENTO: Bologna Napoli, i movimenti dei centrocampisti azzurri sono decisivi per mettere in tilt le difese avversarie. Contro il Bologna continuerà a ricoprire un ruolo chiave Allan. Il brasiliano si propone tra le linee, secondo caratteristiche che non tutti gli riconoscono ma che Sarri riesce a valorizzare al meglio.

Come tutte le partite, anche questa è attesa dai tifosi di entrambe le squadre. Per il Bologna bisognerà continuare i risultati positivi che sono stati fermati nell'ultimo match dal Torino, mentre il Napoli affronterà questa partita con la mentalità di trovarsi da sola in cima alla classifica e confermare in pieno tutto quello che stanno dimostrando finora e cioè di essere una delle squadre più forti di questo campionato. Lo stadio sarà quindi pieno di tifosi di entrambe le squadre, che si aspettano una partita molto aperta sotto l'aspetto tattico.

Donadoni per questa partita si presenterà molto probabilmente con un modulo del 4-3-3. Per quest match non ci sarà in campo Maietta, perchè ancora infortunato. In difesa si pensa all'impiego di Oikonomou, mentre in attacco si dovrà scegliere tra Rizzo e Mounier. Per la punta centrale si riconferma Destro e nella rosa dei titolari in campo scenderà anche Giaccherini.

Il Napoli di Sarri si presenterà per questo match con il 4-3-3. Per questa partita molto probabilmente ci sarà il totale recupero di Mertens, che era stato fermo per un infortunio alla coscia, disponibile quindi ad entrare in campo per un eventuale cambio. Ancora incerto invece il recupero per Gabbiadini. La formazione base, quindi sarà quella che sta ottenendo enormi successi. In attacco ci saranno i confermatissimi Callejon, Insigne e Higuain. In difesa ci sarà la conferma della presenza di Albiol e di Koulybali, e al centrocampo ci sarà Jorginho, che per ora resta titolarissimo.

Questo match si presenta con un gioco molto aperto per entrambe le squadre. Il Bologna, dopo la sconfitta con il Torino, cercherà di conquistare i 3 punti per migliorare la propria posizione in classifica. In casa è una squadra che non molla mai, quindi ci saranno non poche difficoltà per gli avversari ad ottenere una vittoria. Il Napoli arriva per questo match dopo una vittoria in casa con l'Inter, conquistandosi il primo posto in classifica in solitaria. Il gioco del Napoli è molto convincente, e sicuramente si vedrà in campo una squadra mentalmente pronta e convinta del proprio gioco, che finora risulta essere uno dei più belli del campionato. Le due squadre quindi si affronteranno a viso aperto, sapendo che disputeranno una partita che servirà a confermare i loro obiettivi.

La partita Bologna-Napoli verrà trasmessa in diretta streaming gratis, in italiano e live su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
. Anche la compagnia telefoniche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Bologna-Napoli anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Accanto a queste opzioni, diversi canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il