BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Napoli streaming

Bologna Napoli streaming gratis dopo streaming Napoli Inter precedente turno diretta (AGGIORNAMENTO)

Il Napoli arriva a Bologna da capolista per affrontare i rossoblù di Donadoni. Nel posticipo di lunedì scorso vittoria dei partenopei nei confronti dell’Inter per 2 – 1.




AGGIORNAMENTO: Bologna Napoli, Sarri può contare sulla squadra titolare per allungare la striscia positiva di risultati che vede gli azzurri al promo posto in classifica. Al centro dell'attacco ci sarà Higuain, affiancato da Lorenzo Insigne e Callejon. In difesa sono naturalmente confermati Albiol e Koulibaly.

AGGIORNAMENTO: Bologna Napoli, le idee tattiche di mister Sarri per ottenere tre punti anche al Dall'Ara e consolidare il primo posto in classifica sono chiare. Sono decisivi gli interpreti, ma anche i movimenti con Insigne che dovrà tagliare spesso verso il centro facendo allargare Hamsik e riceve i passaggi verticali dalle retrovie.

Il nuovo Bologna di Donadoni, che domenica scorsa ha conosciuto la prima sconfitta della gestione dell’ex tecnico del Parma, affronta un bell’esame di maturità contro la neocapolista Napoli, formazione con un attacco esplosivo. Il Bologna, al quale Donadoni ha rimproverato domenica la scarsa incisività, è sfavorito nei confronti della squadra di Sarri, ma proverà a metterla in difficoltà con azioni ficcanti e veloci, cercando di segnare qualche goal, ben sapendo che la formazione di Higuain difficilmente rimane a secco.

In casa Bologna c’è stato un nuovo stop per Maietta, sempre a causa di un problema muscolare pertanto Donadoni non potrà disporre del giocatore. Nella difesa rossoblù tornerà come titolare Oikonomou, mentre nel reparto di centrocampo il mister rossoblù continua a puntare su Brighi. Nel tridente offensivo, nel quale rientra Destro, di nuovo arruolabile dopo la squalifica, esce Mancosu, mentre Rizzo prende il posto di Mounier. Donadoni schiererà i suoi con il 4-3-3.

Stesso modulo anche per Sarri, che in settimana ha dovuto lavorare anche dal punto di vista psicologico per stemperare l’euforia dovuta al raggiungimento della prima posizione in classifica. Il tecnico partenopeo ha voluto sottolineare le sbavature che nel finale di partita hanno permesso all’Inter di dimezzare lo svantaggio dopo la doppietta di Higuain, e di sfiorare il pareggio, con la vittoria salvata solo dai legni della porta di Reina, che anche a Bologna sarà il titolare. Nel corso della settimana hanno fatto progressi sia Mertens che Gabbiadini, che potrebbero tornare a disposizione ma impressione è che il Napoli che inizierà la partita del Dall’Ara sia lo stesso di quella con l’Inter.

La gara del San Paolo contro l’Inter si è aperta benissimo per il Napoli, che è andato a segno dopo pochissimi minuti con Higuain, poi un altro vento favorevole come l’espulsione di Nagatomo, peraltro contestata dagli interisti, per doppia ammonizione e la seconda rete del Pipita. L’Inter però non si è arresa e Mancini ha spronato i suoi alla rimonta, con Ljajc che si è preso la squadra sulle spalle segnando la rete che ha dimezzato lo svantaggio, ed è stato uno dei migliori anche nell’assalto finale quando nel giro di due minuti l’Inter ha colto due legni con Jovetic e Miranda facendo anche arrabbiare Sarri. Il Napoli ha confermato di essere in grado di lottare per lo scudetto, con Sarri che ha dato un ottimo gioco alla squadra, ma anche l’Inter di Mancini, pur sconfitta, ha dimostrato di essere un avversario di valore, anche se deve ritrovare ancora il miglior Icardi, in questo periodo decisamente appannato.

La partita verrà trasmessa in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il