BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Siviglia Juventus streaming gratis dopo streaming Pallavolo Superlega Pallavolo Femminile (AGGIORNAMENTO)

La Juventus si prepara ad affrontare, Martedì sera, il Siviglia, nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions., Poi una parentesi sulla Pallavolo.




AGGIORNAMENTO: Siviglia Juventus, a grandi passi verso la sesta e ultima partita stagionale dei bianconeri nella fase a gironi di Champions League. Per gli uomini di Massimiliano Allegri si tratta dell'occasione per qualificarsi da primi in classifica. Basta un pareggio e il gioco è fatto. Dubbi sulla presenza di Cuadrado.

AGGIORNAMENTO: Siviglia Juventus, l'obiettivo è allungare la striscia positiva. Quella bianconera è infatti una delle quattro squadre ancora imbattute in questa edizione della Champions League. Non perde da sei trasferte ovvero dal mese di ottobre di un anno fa. Per farlo si affiderà alla verve europea di Alvaro Morata.

La Juventus si prepara al match di Siviglia, dove in caso di pareggio può arrivare il primo posto del girone. Una posizione che sarebbe importante in ottica sorteggio per gli ottavi, visto che in questo modo i bianconeri potrebbero evitare super potenze come il Bayern di Guardiola e il Barcellona degli extra terrestri. Una Juventus che vive un ottimo momento: nelle ultime sei partite ufficiali ( tra campionato e Champions) sono arrivate altrettante vittorie, con cinque vittorie di fila in campionato e una vittoria di Champions. In particolare quella di Champions, ottenuta contro il Manchester City al Juventus Stadium, ha permesso ai bianconeri di scavalcare al primo posto proprio gli inglesi. Una Juventus che potrebbe fare un pò di turnover vista la qualificazione già ottenuta, ma allo stesso tempo Allegri ci tiene a schierare una squadra molto competitiva visto che per il primo posto del girone serve non perdere. In particolare potrebbe esserci spazio per Morata: finora il giocatore ex Real Madrid non riesce a ripetere le grandi prestazioni che lo hanno contraddistinto nella passata stagione e Allegri è stato costretto a mandarlo in panchina, ora però potrebbe esserci una chance molto importante per lui.

In questo week end il campionato di Pallavolo riserva sfide alquanto interessanti. In particolare nella nona giornata di campionato si è tenuto il primo anticipo tra Milano e Trentino, con gli ospiti che hanno vinto con un netto 3 a 0. Ennesima sconfitta con punteggio pieno per i meneghini, che rimangono tristemente all'ultimo posto con soli due punti, mentre vittoria molto importante per Trentino, che sale a quota 20 punti e che aggancia, almeno in modo temporaneo, le altre due capoliste Modena e Civitanova, che saranno impegnate contro Perugia e Molfetta. Particolarmente insidiosa è la sfida di Modena, che affronta una squadra che in caso di vittoria andrebbe al primo posto solitario, visto che Perugia in questo momento ha 18 punti in classifica. Più agevole, almeno sulla carta, il compito di Civitanova, anche se Molfetta ha un rendimento tra le mura amiche davvero importante e la capolista dovrà fare molta attenzione, soprattutto nella fase difensiva, visto che Molfetta attacca alla grande.

L'incontro SivigliaJuventus verrà trasmesso in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita sarà possibile seguirla in diretta tv su Mediaset Premium, che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android. Per chi è cliente Sky, invece, non sarà possibile la visione, in quanto la tv di Murdoch quest'anno non ne ha acquistato i diritti.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune tv straniere quali La2, Rtl, Orf e RSI hanno ottenuto i diritti per la Champions League e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il