BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcolo seconda rata Imu e Tasi prima casa, affitto, seconda casa regole, aliquote, codici tributi, detrazioni Agenzia Entrate

Nel mese di Dicembre milioni di italiani dovranno provvedere al pagamento della seconda rata di Imu e Tasi. Ecco tutte le informazioni utili per i cittadini.




La scadenza per Imu e Tasi è fissata per il 16 Dicembre, quindi entro questa data dovranno essere pagate. Ecco come determinare in modo corretto quanto pagare. Iniziamo dalla Tasi: per determinare l'importo da versare bisogna vedere innanzitutto la rendita catastale dell'immobile nel quale si vive. Una volta trovata la rendita catastale bisogna rivalutarla del 5% e poi moltiplicarla per 1,05.

Dopo bisogna moltiplicare questa cifra con un coefficiente fisso, che cambia rispetto al tipo di immobile nel quale si vive. Infine bisogna moltiplicare la cifra ottenuta per l'aliquùiota che il Comune di residenza ha fissato, ecco che verrà fuori l'esatta somma che bisogna pagare.

Anche per determinare l'importo da versare per l'Imu bisogna seguire questo procedimento: solo per questo tributo bisogna fare attenzione nel verificare se si hanno diritto a determinate detrazioni oppure no.

Sia l'Imu che la Tasi andranno pagati con modello F24, nel quale bisognerà inserire il codice tributo relativo ai due. Bisogna fare molta attenzione nel non sbagliare la redazione di questo modello, altrimenti il pagamento non risulterà regolare.

In particolare il codice tributo Tasi, relativo alle prime case, è 3959, mentre il codice Imu relativo a prima casa è 3912. Naturalmente l'importo risulterà più basso per la prima casa, mentre per la seconda casa si prevede una vera e propria mazzata, visto che le aliquote per questo tipo d'immobile sono aumentate in modo inesorabile. Molte amministrazioni comunali infatti sono costrette ad aumentare le aliquote comunali per rimediare ai continui tagli che il Governo centrale decide di infliggere.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il