BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fiorentina Belenenses streaming (AGGIORNAMENTO)

Ultima gara del girone di Europa League per la Fiorentina, alla quale manca solo un punto per la qualificazione matematica, I viola avevano già vinto all’andata in Portogallo.




AGGIORNAMENTO: Fiorentina Belenenses, marcia di avvicinamento all'ultimo appuntamento della fase a gironi dell'Europa League. Per i viola si tratta di conquistare quel solo punto mancante per passare il turno. In attesa del fischio d'inizio, filtrano le notizie sulla presenza di Rossi e Babacar al centro dell'attacco.

Dopo la vittoria in campionato contro l’Udinese, che oltre ai punti ha portato alla formazione di Paulo Sousa morale alto, fiducia e nuove certezze, la Fiorentina deve sbrigare anche l’ultima pratica del girone di Europa League. Sapendo che il primo posto è inattaccabile matematicamente, ai viola basterebbe anche il pari, ma sicuramente il tecnico viola, pur adottando, come di consueto in coppa, un discreto turnover, vuole dai suoi una partita attenta e punta ad una vittoria limpida come quella ottenuta all’andata in Portogallo. Nelle gare di Europa League Sousa ha sempre cambiato dalle 6 alle 7 pedine rispetto al campionato, ed anche in questo caso è probabile che opti per questa soluzione, anche perché all’orizzonte c’è la difficile gara di campionato domenica sera allo Stadium contro la Juventus.

La gara contro il Belenenses appare facile, almeno sulla carta, e la Fiorentina la affronterà mettendo in campo sicuramente Mario Suarez e Pepito Rossi, due giocatori che Sousa vuole assolutamente recuperare per il proseguo del campionato. Suarez rappresenta una alternativa importante alla coppia di centrocampo formata da Badelj e Vecino, ma deve ritrovare il gioco che lo aveva portato ad essere protagonista nella Liga, mentre per Rossi si tratta solo di avere pazienza fino al ritrovamento del 100% della condizione fisica. Con loro ci sarà spazio naturalmente per Sepe in porta come nelle precedenti gare di coppa, per Babacar in attacco, ed anche per Gilberto. In difesa torna Pasqual al posto di Marcos Alonso, mentre resta Tomovic vista la squalifica di Roncaglia. Possibili anche gli ingressi sia di Gilberto che di Verdù, magari con qualcuno a gara iniziata.

La formazione avversaria è attualmente 13esima in Portogallo, ma non va comunque snobbata, a rischio di ripetere lo stop interno con il Lech Poznan. Nell’ultima gara del campionato portoghese è stata battuta in casa per 3 – 0 dal Vitoria Setubal. La gara con il Belenenses è inoltre l’ultima della fase a gironi dell’Europa League ed è importante per Paulo Sousa ed i giocatori offrire almeno una vittoria casalinga ai propri tifosi, anche se non ne sono annunciati molti, visto che ci sarà invece un esodo di massa domenica sera allo Stadium, in quella che è la partita più sentita per i sostenitori viola.

L'incontro FiorentinaBelenenses verrà trasmesso in diretta streaming gratis con la telecrona live anche in italiano.
Il match sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita FiorentinaBelenenses con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali ORF, La2, RTL e RSI hanno acquistato i diritti tv dell'Europa League e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il