BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fiorentina Belenenses streaming gratis dopo streaming scorsa giornata Fiorentina Basilea diretta

Il girone di Europa League della Fiorentina si chiude con un impegno casalingo contro il Belenenses, disponibile anche in diretta streaming gratuita. Nella precedente gara pareggio per 2 – 2 sul campo del Basilea.




AGGIORNAMENTO: Fiorentina Belenenses, tutto pronto per l'inizio della gara. Nel tunnel che conduce al rettangolo di gioco si nota la concentrazione di Giuseppe Rossi, a cui Paulo Sousa chiede di fare la differenza in attacco con la sua velocità. Davanti a tutti c'è la terna arbitrale che a breve darà il via alla sfida.

AGGIORNAMENTO: Fiorentina Belenenses, ecco Khouma Babacar, 22 anni, attaccante senegalese per cui si aprono le porte del Franchi in questa sesta sfida della fase a gironi dell'Europa League. Alla Fiorentina dal 2008, in campionato ha giocato 8 gare in cui ha raccolto 382 minuti di gioco e 4 gol. Saprà sfruttare l'occasione?

Riflettori accesi giovedì sera al Franchi di Firenze per Fiorentina – Belenenses, partita che chiude il girone di qualificazione della Fiorentina in Europa League. La formazione avversaria è il Belenenses, che i viola hanno già battuto nettamente nell’andata, per 4 – 0. Ai viola basta un punto per la qualificazione, mentre i portoghesi avrebbero bisogno di una vittoria e della sconfitta dei polacchi del Lech Poznan tra le mura amiche, contro un Basilea già qualificato come primo e dunque con pochi stimoli. Per la Fiorentina oltre agli stimoli del match anche quelli di confermare l’andamento positivo di questi ultimi incontri tra campionato e coppa, con lo sguardo proiettato a domenica quando ci sarà la 'sfida delle sfide', sul campo della Juventus.

I viola, che in campionato hanno battuto per 3 – 0 l’Udinese, scenderanno in campo con un turnover molto netto in attacco ed a centrocampo. A riposo sicuramente Borja Valero, uno tra Vecino e Badelj, Bernardeschi e Tatarusanu. Fermo invece per squalifica Roncaglia e questo non concede tante variazioni in difesa a Paulo Sousa, che invece in attacco cambia tutto, con Verdù e Giuseppe Rossi a sostenere il rientrante Babacar. In mezzo, con Pasqual e Gilberto sui lati, coppia centrale formata da Mati Fernandez e Mario Suarez, chiamati a non far rimpiangere i titolari. Pronto dalla panchina anche Rebic.

Nel turno precedente tanti rimpianti per la Fiorentina, che esce dallo stadio di Basilea con un 2 – 2 che non risponde all’andamento della gara. I viola reclamano un rigore netto già sullo 0 – 0 per un fallo di mano che l’arbitro non sanziona, poi vanno sull’ 1 – 0 grazie a Bernardeschi e dopo l’espulsione di Roncaglia per un brutto ed inutile fallo su Embolo, raddoppiano con lo stesso Bernardeschi. La Fiorentina subisce poi la rete del 2 – 1 con un fuorigioco non sanzionato. Gli svizzeri poi pareggiano nel corso della ripresa, grazie anche alla superiorità numerica che ha affaticato i viola. Sousa in vista della sfida che poteva valere il primo posto, aveva schierato la migliore formazione possibile e fino al momento dell’espulsione di Roncaglia in campo si era vista una sola squadra, quella ospite. Il 2 – 2 ha in pratica qualificato gli svizzeri con il primo posto, con i viola che sono rimasti a tre punti di distanza e con lo scontro diretto sfavorevole.

La partita FiorentinaBelenenses verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L'incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita FiorentinaBelenenses per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv straniere quali La2, RSI, RTL e ORF hanno acquistato i diritti tv dell'Europa League e quindi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il