BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sassuolo > Sassuolo Torino streaming

Sassuolo Torino streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Sfida di alta classifica al Mapei Stadium tra il Sassuolo ed il Torino. Assenti per squalifica Berardi nei neroverdi e Bruno Peres nelle fila granata. Tutte le info del match.




AGGIORNAMENTO: Sassuolo Torino, tra i dubbi di formazione per i padroni di casa c'è quello sull'impiego di Peluso, alla prese con una frattura al setto nasale. Di Francesco deve anche scegliere tra Pellegrini e Biondini a centrocampo e tra Defrel e Politano nel reparto offensivo insieme a Floccari e Sansone. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia si gioca sabato 12 dicembre 2015 alle ore 18,00 la gara tra i padroni di casa del Sassuolo di mister Eusebio Di Francesco ed il Torino allenato da Giampiero Ventura. Il match rientra nel programma della sedicesima giornata del campionato di Serie A e vede affrontarsi due formazioni che obiettivamente stanno facendo molto bene. Infatti, il Sassuolo si trova al sesto posto della graduatoria, forte dei 26 punti conquistati fino a questo momento grazie a 7 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte per un bottino complessivo di 19 goal fatti e 14 subiti. Il Torino si trova invece al nono posto a quota 22 punti frutto di 6 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte per un rullino di marcia caratterizzato da 21 goal segnati e 19 subiti.

Nell’ultimo periodo Sassuolo e Torino hanno palesato un andamento abbastanza similare. I padroni di casa sono reduci dall’ottima vittoria ottenuta in trasferta per 3-1 ai danni della Sampdoria e più in generale nelle ultime cinque giornate hanno saputo raccogliere 2 vittorie, altrettanti pareggi ed una sola sconfitta. Nell’ultima giornata il Torino ha pareggiato per 1-1 contro la Roma mentre nelle ultime cinque giornate ha ottenuto due vittorie, un solo pareggio e due sconfitte. Insomma, ci sono tutti i presupposti per poter assistere ad un match molto aperto tra due formazioni che praticano un calcio spiccatamente offensivo. I favori dei pronostici sono leggermente dalla parte del Sassuolo ma il Torino è formazione da prendere con le molle e capace di qualsiasi prestazione.

Passando a quelle che potrebbero essere le probabili formazioni, c’è da segnalare come mister Di Francesco debba fare a meno dello squalificato Berardi e degli infortunati Terranova e Magnanelli. Non ci sono dubbi sulla riconferma dell’ormai classico 4-3-3 con Consigli in porta, nel cuore della difesa Paolo Cannavaro al fianco di Acerbi con Peluso sulla corsia laterale sinistra. A centrocampo Pellegrini prenderà il posto di capitan Magnanelli mentre in avanti Sansone dovrebbe sostituire Berardi. Inoltre, saranno Floccari e Defrel a completare il tridente. Nel Torino è squalificato il brasiliano Bruno Peres mentre Obi e Maksimovic sono indisponibili. Ventura dovrebbe puntare sul 3-5-2 con in avanti Quagliarella ed il giovane Bellotti. A centrocampo tocca a Zappacosta l’arduo compito di non far rimpiangere Bruno Peres sulla destra, nel mezzo il trio Baselli, Vives e Acquah. In difesa non ci dovrebbero essere sorprese con Bovo sul centro destra, Glik nel mezzo e Moretti sul cento sinistra.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
Il match Sassuolo-Torino sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Sassuolo-Torino con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il