BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Inter streaming

Dove vedere Udinese Inter streaming live gratis diretta (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, sabato alle 20.45 la capolista Inter impegnata sull'ostico campo dell'Udinese. Mancini potrebbe rispolverare il 3-5-2, Colantuono con difensori contati




AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, rifinitura sotto le luci artificiali per le due squadre in questo anticipo serata della sedicesima giornata di campionato. Definito il tridente offensivo dei nerazzurri incaricato di scardinare la difesa bianconera. Al centro del reparto c'è Mauro Icardi, supportato da Ljajic e Perisic.

AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, sarà una gara che si giocherà all'ultimo respiro sia dal punto di vista tattico sia fisico. Per ragioni diverse, entrambe le squadre hanno bisogno dei tre punti. Tra i nerazzurri, potrebbe tornare in campo Nagatomo, anche per via delle contemporanee assenze di Santon e D'Ambrosio sulla fascia destra. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, i siti, link e tv straniere le abbiamo viste nella news.

Un'altra vittoria per 1-0, l'ottava in queste prime 15 gare di campionato, ed è di nuovo capolista approfittando del passo falso del Napoli contro il Bologna. È un'Inter in formato 'formichina', che costruisce il giusto, difende con grinta e compattezza e segna quanto basta per portare spesso a casa i 3 punti. Si è parlato molto (a volte fin troppo) di un'Inter fin troppo fortunata o senza gioco, ma è indubbio che una squadra senza identità difficilmente potrebbe ritrovarsi capolista a poche giornate dal giro di boa del campionato. Sul difficile campo di Udine sarà quindi fondamentale confermarsi sia a livello di prestazione che di risultato. Per Mancini si riapre a sorpresa l'ipotesi 3-5-2. In questo caso ci potrebbe essere una maglia da titolare anche per Juan Jesus (che nella difesa a 3 aveva sempre dato maggiori garanzie che non da centrale di una difesa a 4), con Nagatomo e Alex Telles che scalerebbero nel ruolo di ali tornanti. A rimanere costante dovrebbe essere il trio interno di centrocampo, Brozovic-Medel-Felipe Melo, con Kondogbia ancora precauzionalmente in panchina. I maggiori dubbi sono in attacco; se è difficile lasciare in panchina un Ljajic in forma così smagliante, a rischiare potrebbe essere ancora Mauro Icardi a favore di Stevan Jovetic. In caso di permanenza del 4-3-3 ci sarebbe una maglia da titolare anche per Perisic, e ad accomodarsi in panchina sarebbe Juan Jesus con conseguente arretramento di Nagatomo e Telles.

L'Udinese arriva a questo difficile appuntamento con la coperta un po' corta in difesa. Il reparto sarà infatti privo contemporaneamente di Felipe (ex di turno) e Danilo, con in più Thomas Heurtaux anch'egli probabilmente indisponibile e Wague non in perfette condizioni. Dovrebbe comunque essere quest'ultimo ad affiancare Piris e Domizzi nel trio difensivo. A centrocampo Colantuono dovrebbe sfruttare ancora una volta contemporaneamente i suoi due registi, Francesco Lodi e Iturra, con Bruno Fernandes pronto a cucire il gioco assieme al reparto d'attacco e Widmer favorito su Adnan per la fascia destra. In attacco, il perdurante infortunio di Duvan Zapata riduce le alternative di spessore, e dunque si vedrà di nuovo la coppia Thereau-Di Natale. Inter favorita, ma a Udine non è facile per nessuno.

Udinese-Inter si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La partita Udinese-Inter sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche l' operatore telefonico Tim offre la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Udinese-Inter per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariate tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il