BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Inter streaming

Udinese Inter streaming streaming gratis live siti web, link. Dove vedere

Nella sedicesima giornata di serie A l'Inter di mancini se la dovrà vedere contro l'Udinese, in un match che può fare andare in fuga i nerazzurri, mentre l'Udinese cercar importanti punti salvezza.




AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, l'intenzione di Roberto Mancini è di rilanciare Icardi al centro dell'attacco, sperando che possa essere la gara giusta per sbloccarsi. Con lui ci saranno Perisic e Ljajic. Come al solito c'è incertezza a centrocampo, dove il solo a essere sicuro del posto sembra essere Medel. Con lui Kondogbia e Brozovic.

AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, la chiave tattica per espugnare il campo dei bianconeri potrebbe essere la stessa che ha portato i nerazzurri ad avere la meglio la scorsa settimana contro il Genoa: due ali scattanti in grado di mettere in subbuglio la difesa avversaria. Potrebbero essere così riproposti sia Biabiany sia Ljajic. E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

Allo stadio Friuli sabato sera si affrontano due squadre che vengono da momento opposti. L'Inter, dopo aver perso a Napoli per 2 a 1, si è rialzata e ha vinto contro il Genoa per 1 a 0. Una vittoria arrivata grazie alla vittoria di Ljalic, che in questo momento si sta dimostrando l'uomo più in forma dei suoi. In particolare l'ex Roma è reduce non solo da due gol consecutivi, ma soprattutto in questa stagione si sta rendendo protagonista di grandi assist e soprattutto ha fornito prestazioni piene di corsa e sacrificio, che lo hanno reso un uomo imprescindibile per Mancini, che potrebbe utilizzarlo anche a Udine. In avanti, insieme al serbo ci sarà spazio per Perisic e Icardi, con il capitano nerazzurro che torna titolare dopo la panchina rimediata contro il Genoa. Un Icardi che cerca il quinto gol sragionale, ma soprattutto di dimostrare a Mancini che può essere l'uomo che serve a questa Inter per centrare l'obiettivo scudetto.

L'Udinese invece arriva dalla sconfitta di Firenze: un secco 3 a 0 che ha dimostrato un'Udinese all'inizio propositiva, ma dopo un pò sembra essersi arresa troppo presto, per questo Colantuono in settimana ha richiamato duramente i suoi, perché vuole che contro l'inter scenda in campo un'Udinese propositiva, che sappia fare la partita e che soprattutto non tema gli avversari. In campo potrebbe esserci il ritorno dal primo minuto di Toto Di Natale, mentre a centrocampo ballottaggio tra Iturra e Bruno Fernandes, con il primo favorito, visto che è in grado di garantire maggiore copertura. In difesa invece potrebbero esserci importanti novità, con l'Udinese che andrà a recuperare il duo Domizzi Danilo: una coppia che negli ani passati hanno fatto grandi cose, quest'anno invece i due hanno giocato pochissimo insieme visto che entrambi sono stati fermi per diverso periodo a causa di vari problemi muscolari. Al Friuli ci sarà il tutto esaurito, una cornice di pubblico molto importante per una sfida che l'Inter proverà a vincere per approfittare del doppio scontro al vertice che ci sarà in questa giornata di campionato, che può essere favorevole alle ambizioni scudetto dei nerazzurri.

Il match Udinese-Inter verrà trasmesso in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La partita Udinese-Inter sarà possibile seguirla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche la compagnia telefoniche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, alcune tv svizzere, tedesche e austriache permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il