BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Inter streaming

Udinese Inter streaming gratis in attesa streaming successiva diretta (AGGIORNAMENTO)

La distanza di punti tra Udinese e Inter è enorme, ma i nerazzurri non avranno vita facile contro gli uomini di Colantuono, costretti a vincere per ambire al titolo di campioni d'inverno.




AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, corsa e allungamenti per gli uomini di Mancini, tra pochi minuti impegnati nell'anticipo serale della sedicesima giornata del campionato di Serie A. Ljajic e Perisic si stanno riscaldando insieme in vista dell'impiego dal primo minuto a supporto del capitano Mauro Icardi. Volti sereni e concentrati.

AGGIORNAMENTO: Udinese Inter, ci sarà Icardi come terminale offensivo dei nerazzurri, affiancato da due ali veloci, probabilmente Ljajic e Biabiany, convincente tutte le volte che è stato chiamato in causa. Di fronte avranno una difesa ridimensionata poiché Colantuono dovrà rinunciare agli squalificati Felipe e Danilo.

L'Udinese non sembra più in grado di esprimere il gioco apprezzato nelle ultime stagioni. Dall'addio di Guidolin la società ha cercato un degno sostituto ma, il cambio generazionale in rosa e quello di panchina non hanno dato i frutti sperati. Colantuono è un allenatore dalla grande esperienza, che molto bene ha fatto con l'Atalanta, ma è innegabile come i bianconeri in questa stagione siano molto distanti da quelli che qualche anno fa avevano addirittura sfiorato la Champions League, uscendo ai preliminari contro l'Arsenal. Ogni partita è una storia a sé, con la luce della squadra che si accende e spegne senza controllo. Di certo contro l'Inter non mancheranno le motivazioni, con un Di Natale voglioso di lasciare il segno in quella che probabilmente sarà la sua ultima stagione in assoluto.

L'Inter avrà tutto fuorché vita facile in Friuli. Se è vero che la distanza in classifica in fatto di punti la dà per netta favorita, i nerazzurri hanno dato prova d'essere ancora in fase di costruzione. La difesa regge molto bene, riuscendo a subire poche reti, ma l'attacco, ad oggi, non è stato in grado di garantire un quantitativo sufficiente di reti. Le occasioni create scarseggiano, e così il gruppo di Mancini è diventato 'famoso' per le tante vittorie di misura per 1-0. La gara sarà combattuta soprattutto a centrocampo, con i muscoli dei nerazzurri e la velocità dei bianconeri. La gara non promette spettacolo, e probabilmente sarà molto tecnica. Le motivazioni però non mancheranno da ambo le parti. I padroni di casa sono troppo vicini alla zona retrocessione, avendo soltanto quattro punti in più al Frosinone. Gli ospiti invece devono tenere a bada Fiorentina e Napoli, ambendo al titolo di campione d'inverno (cosa che manca da sei anni ormai).

Si è molto parlato negli anni scorsi delle partite eccessivamente semplici per l'Inter contro la Lazio. I tifosi giallorossi ricorderanno di certo il clima disteso vissuto anni fa quando la Roma contendeva lo scudetto proprio all'Inter. Le tifoserie sono gemellate, ma di certo non ci saranno sconti all'Olimpico nel prossimo turno. La Lazio vola in Europa League ma stenta in campionato e contro l'Inter potrebbe essere l'occasione giusta per riavvicinare il pubblico.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
Il match Udinese-Inter sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Udinese-Inter per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri quali permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il