BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Roma streaming

Napoli Roma streaming gratis aspettando streaming Napoli Atalanta turno successivo diretta (AGGIORNAMENTO)

Napoli-Roma è una sfida decisiva per entrambe le squadre. Il Napoli deve dare un segnale dopo Bologna, mentre la Roma non può perdere terreno dalle prime, pressata da una Juventus agguerrita.




AGGIORNAMENTO: Napoli Roma, crescono le quotazioni sulla riproposizione in campo dal primo minuto di Gervinho. La freccia africana viene data in dubbio per via di un doppio infortunio muscolare. Nel reparto difensivo continueranno a giocare Manolas e Rudiger al centro e Florenzi e Digne come esterni bassi a destra e a sinistra.

AGGIORNAMENTO: Napoli Roma, impossibile per Rudi Garcia rinunciare alla duttilità di Alessandro Florenzi. Anche per questa gara al San Paolo dovrebbe essere schierato come esterno basso a destra, ma deve evitare di sbagliare e lasciare il fianco aperto agli avversari. Avrà un bel da fare con la rapidità di Lorenzo Insigne.

In questo girone d'andata il Napoli ha disputato tutti gli scontri diretti per la vetta al San Paolo. Un favoritismo del calendario che potrebbe ritrovarsi a pagare nel girone di ritorno, ma che per ora ha portato soltanto vittorie, e per giunta convincenti. A Napoli sono cadute Juventus, Fiorentina e Inter, tutte sottomesse dal gioco di Sarri. L'ultima sconfitta contro il Bologna è giunta in maniera del tutto inattesa, anche se meritata. Restare in vetta è difficile, soprattutto dal punto di vista mentale, e la squadra ha avuto un palese crollo. Nessuno strascico però, come dimostrato dalla vittoria convincente contro il Legia Varsavia, con in campo una formazione rimaneggiata. Cinque reti in facilità, con un Mertens spettacolare, che ha recuperato dall'infortunio e ora intende mettere in difficoltà Sarri in fase di scelta. Magari optare per lui al posto di Insigne dal primo minuto contro la Roma, anche se difficilmente il tecnico toscano cambierà la propria formazione iniziale di titolarissimi. E' una Roma in piena crisi. Forse per la prima volta una squadra si qualifica agli ottavi di finale e viene fischiata, ma se un obiettivo del genere viene raggiunto come nel caso dei giallorossi, allora forza la reazione del pubblico non è così folle. Nessun tipo di gioco e sconfitte umilianti, ma alla fine il pareggio ottenuto da Barcellona in casa del Bayer Leverkusen ha premiato la squadra capitolina, che però non è ancora stata in grado di rialzarsi. Dopo la batosta di Barcellona è arrivata la sconfitta contro l'Atalanta e il brutto pari con il Torino. Ora lo scontro diretto contro il Napoli non potrebbe arrivare in un periodo peggiore, con Garcia che rischia di perdere di vista la vetta, con la Juventus pronta a prendere il suo posto nella caccia allo scudetto con Inter, Napoli e Fiorentina.Il prossimo turno degli azzurri non sarà affatto facile. Contro l'Atalanta degli ex Denis e Reja sarà una sfida dura. Fortuna vuole che la squadra bergamasca non ami chiudersi, il che è un vantaggio per gli azzurri, che soffrono il gioco catenacciaro delle piccole nostrane, come dimostrato con il Carpi e non solo.

Il match Napoli-Roma verrà trasmesso in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Napoli-Roma per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv svizzere, tedesche e austriache mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il