BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Milan > Milan Verona streaming

Milan Verona streaming live gratis diretta link, siti web migliori. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Domenica pomeriggio Milan-Hellas Verona sarà un crocevia importante per entrambe le formazioni, anche se la situazione degli scaligeri appare già quasi disperata.




AGGIORNAMENTO: Milan Verona, non ci sono Bertolacci e Balotelli dal primo minuto di questo impegno casalingo contro gli uomini di Delneri. I due possono comunque entrare nella ripresa. I calciatori sono in campo a eseguire esercizi di riscaldamento prima del fischio di inizio della gara delle 15. Ancora titolare Niang.

AGGIORNAMENTO: Milan Verona, la principale novità in vista di questo impegno casalingo non proibitivo è la disponibilità di Mario Balotelli. Difficilmente, però, l'attaccante scenderà in campo dal primo minuto. In base all'andamento della gara potrebbe scendere in campo nel corso della ripresa per fargli riacquistare confidenza. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

Tanti anticipi e posticipi nel sedicesimo turno del campionato di Serie A. La sfida di maggiore interesse tra quelle della domenica pomeriggio sembra essere quella fra il Milan di Mihajlovic e il Verona di Delneri. I rossoneri in casa del Carpi, nel posticipo di domenica scorsa, hanno mancato per l'ennesima volta il tanto atteso salto di qualità. Dopo aver battuto in goleada la Sampdoria di Montella il Milan sembrava pronto a rincorrere il treno di testa, ma la continuità non sembra essere di casa in terra rossonera. Il Verona invece è sprofondato in fondo alla classifica dopo il ko interno contro l'Empoli, una sconfitta che ha dimostrato come neanche il cambio di allenatore abbia giovato alla truppa scaligera.

Il Milan ha già vissuto situazioni del genere nel corso della stagione. A vittorie convincenti (come era stata ad esempio quella sul campo della Lazio) raramente hanno fatto seguito repliche. Da due stagioni fuori dal giro europeo, l'Europa League resta l'obiettivo minimo per un Milan che aveva investito sul mercato però per provare anche a puntare al terzo posto e alla qualificazione in Champions. Finora però i nuovi acquisti, compresi gli attaccanti Bacca e Luiz Adriano, sono riusciti a fare la differenza solo a tratti.

Dopo quasi cinque anni il Verona ha sostituito Mandorlini con Delneri, ma il cambio della guardia non ha portato i frutti sperati. A nove punti dal quartultimo posto e reduce da quattro sconfitte consecutive, il Verona è l'unica formazione del campionato di Serie A a non aver ancora ottenuto nemmeno una vittoria. Numeri pesantissimi in una tendenza che nemmeno il ritorno dall'infortunio del capocannoniere della scorsa stagione, Luca Toni, è riuscito ad invertire.

Nella storia il campo del Verona è stato uno dei più amari in assoluto per il Milan, che può dire di aver lasciato al 'Bentegodi' almeno due scudetti. A San Siro però la storia è francamente differente e, a guardare il rendimento di questa stagione, il pronostico dovrebbe essere abbastanza chiuso in favore dei rossoneri. Ma se la tanto attesa impresa non arriverà mai, le porte della Serie B per il Verona potrebbero allora spalancarsi molto presto.

La partita tra Milan-Verona sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Milan-Verona anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come RTL, RSI, ORF e La2 che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il