BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Lazio > Lazio Sampdoria streaming

Palermo Inter streaming gratis live. Vedere su migliori siti web, link

La Lazio e la Sampdoria, nella sedicesima giornata di serie A, cercano una vittoria che possa scacciare una crisi profonda che stanno vivendo le due squadre.




AGGIORNAMENTO: Sta per iniziare Lazio Sampdoria con le formazioni che sono pronte ad entrare dal tunnel. Facce tese, qualche sorriso, ma di circostanza. Lo stadio non è ovviamente pieno e al momento solo poche contestazioni.

AGGIORNAMENTO: Lazio Sampdoria, per ragioni diverse, questa è una gara delicata per entrambi i tecnici. Stefano Pioli rischia di saltare in caso di sconfitta. D'altronde negli ultimi 6 incontri, i biancocelesti hanno conquistato un solo punto. Da parte sua, Vincenzo Montella non è ancora riuscito a conquistare un punto da quanto siede sulla panchina blucerchiata.

La Lazio, dopo aver iniziato la stagione in modo positivo, nell'ultimo mese e mezzo è scoppiata e ha rimediato un solo pareggio e ben cinque sconfitte, un ruolino di marcia ampiamente da retrocessione. Infatti la squadra di Pioli si trova più vicino alla zona retrocessione che ala zona Europa e ha bisogno di tre punti per evitare che le cose si mettano davvero male. Pioli potrebbe mandare in campo una lazio molto offensiva, con Candreva e Felipe Anderson dietro le due punte Djordjevic e Matri: i due attaccanti finora non hanno mai giocato insieme ma Pioli ha bisogno dei tre punti e potrebbe assumersi qualche rischio in più. Sulla mediana invece spazio per Onazi e Parolo, con Biglia che potrebbe partire dalla panchina. l'argentino nell'ultimo periodo è stato un autentico fantasma e Pioli ha bisogno di gente che lotta in questo periodo, ecco perché potrebbe esserci questa esclusione. In difesa invece potrebbe esserci il recupero di Gentiletti, che potrebbe fare coppia con Hoedt, vista la situazione di emergenza che vive il reparto difensivo biancoceleste.

Anche la Sampdoria non se la passa meglio: i blucerchiati, dopo quattro giorni di ritiro passati a Catania, sono pronti per un match che potrebbe decidere la stagione. In questo momento infatti la squadra allenata da Montella, che in tre partite ha ottenuto zero punti, si trova a ridosso della zona retrocessione una nuova sconfitta potrebbe complicare in modo forse drammatico la situazione. per questo potrebbe scendere in campo una Samp molto difensiva, con un 3-5-2 che in fase di non possesso diventerà un 5-3-2. In particolare potrebbe esserci recupero di Silvestre al cento per cento al centro della difesa: un Silvestre che dopo un inizio di campionato molto buono, a causa di problemi fisici, non ha potuto giocare al meglio e cosi il suo contributo non è potuto essere così brillante. La Sampdoria inoltre in trasferta ha rimediato un solo punto, nella seconda di campionato contro il Napoli, quindi per Montella c'è la voglia matta di sfatare anche questo tabù, in modo da dare ua bella sistemata a una classifica deficitaria.

Il match Lazio-Sampdoria sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Lazio-Sampdoria con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, diversi canali stranieri quali La2, Orf, Rtl e Rsi che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il