BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Milano domani treni Trenord giovedì e blocco traffico auto, moto, motorini targhe alterne. Orari, quando inizia e finisce

Si prospettano due nuove giornate nere per il trasporto pubblico milanese: da domani 16 dicembre si fermano, infatti, tram, bus, metro e treni




AGGIORNAMENTO: Confermato lo sciopero di Milano per domani dei treni sulle linee Trenord giovedì 17 Dicembre, mentre a Roma vi saranno la targhe alterne per auto, moto, motorinio sia giovedì che venerdì come spiegato in questo articolo

Si prospettano due nuove giornate nere per il trasporto pubblico milanese: da domani, infatti, mercoledì 16 dicembre, e giovedì 17 la Confederazione Unitaria di Base (Cub Trasporti) ha indetto uno sciopero di quattro ore, dalle 8:45 alle 12:45, che metterà a rischio la circolazione di bus e metro. Problemi previsti anche per la giornata di giovedì quando si fermerà la circolazione ferroviaria di Trenord. Dalla mezzanotte di mercoledì 16 e fino alle 21 di giovedì 17 dicembre si fermeranno i dipendenti di Trenord.

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Filt-Cgil, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal, Fast-Ferrovie, Ugl-Trasporti e Or.S.A., per cui i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza potranno subire variazioni e cancellazioni. Domani e giovedì saranno a rischio anche i collegamenti per gli aeroporti da Milano Cadorna/Centrale a Malpensa Aeroporto e Malpensa ma sono comunque previsti autobus sostitutivi per i treni non effettuati da Milano Cadorna a Malpensa senza fermate intermedie.

Sono, però, previste anche fasce di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Circoleranno, infatti, i treni con partenza dalle 6 e arrivo a destinazione entro le 9 e i treni in partenza dalle 18; garantita anche la tratta dei treni già in viaggio o con partenza prima delle 00:01 e con arrivo entro un’ora.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il