BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blocco traffico auto Roma oggi sabato e domani domenica. Lunedì e martedì ufficiali targhe alterne auto, moto, motorini

Continuano le limitazioni al traffico nella città di Roma. Oggi e domani targhe alterne e sono allo studio misure per il fine settimana.




AGGIORNAMENTO: Blocco del traffico per auto, moto, motorini e scooter lunedì 21 Dicembre con le targhe alterne e martedì 22 Dicembre sempre con la targhe alterne. In quetso ultimo giorno saranno permesse le dispari, mentre luendì le pari. Tutte le regole, permessi di circolazioni, orari sono uguali a quelli visti sotto. Blocco delle auto e moto più inquinanti, invece, nel week.end dalle ore 7,30 alle ore 20,30 solo nella fascia verde

Al via oggi giovedì 17 dicembre 2015 e domani venerdì 18 dicembre 2015 la circolazione a targhe alterne nelle fascia verde del comune di Roma. Non solo, ma a causa dell'alto livello di inquinamento ambientale dell'aria, l'amministrazione capitolina sta valutando un eventuale blocco del traffico anche per sabato o domenica. A ogni, nella giornata di oggi dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30 è vietato l'ingresso nella fascia verde ad auto e modo con targa dispari. Domani nelle stessa fasce orarie, semaforo rosso per i mezzi con targa pari. Il tutto mentre è in vigore fino al prossimo 31 marzo 2016 lo stop a tutti i veicoli più inquinanti cioè quelli alimentati a benzina e diesel pre-Euro 1, tranne quelli a gas naturale o GPL.

Stando all'ordinanza approvata, il via libera alla circolazione senza limiti di orario e di targa è concesso solo a veicoli adibiti al trasporto di persone che partecipano a cerimonie nuziali o funebri, purché i conducenti siano in possesso di appositi inviti o attestazioni rilasciate dai ministri officianti; veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico-ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano; veicoli aventi massa non superiore a 3,5 tonnellate adibiti al trasporto di medicinali e di valori; veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.

Semaforo verde generalizzato anche per autoveicoli adibiti al trasporto di generi alimentari deperibili, alla distribuzione di stampa periodica e invii postali; veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, compreso il soccorso e il trasporto salme; veicoli impiegati da medici e veterinari, muniti del contrassegno rilasciato dal rispettivo Ordine, in prestazione di emergenza, adeguatamente motivata; veicoli adibiti a servizi manutentivi di pronto intervento (acqua, luce, gas, telefono, impianti di sicurezza, impianti di regolazione del traffico, ascensori, impianti di riscaldamento e di climatizzazione) che risultino individuabili o con adeguato contrassegno e certificazione del datore di lavoro.

Circolazione libera anche per veicoli muniti del contrassegno per persone invalide; autoveicoli per il trasporto collettivo pubblico; mezzi alimentati a metano e a GPL; veicoli a trazione elettrica e ibridi. Tra le novità introdotte dalla deliberazione del commissario straordinario Francesco Paolo Tronca c'è la modifica del perimetro della ZTL Anello Ferroviario che adesso comprende anche il comprensorio Prato della Signora e le strade ricadenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il