BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Roma > Roma Genoa streaming

Roma Genoa streaming per vedere su siti web migliori, link (AGGIORNAMENTO)

A pochi giorni dall’eliminazione in coppa Italia da parte dello Spezia, la Roma torna in campo all’Olimpico per affrontare il Genoa, in una gara che potrebbe rivelarsi decisiva per il destino di Rudi Garcia.




AGGIORNAMENTO: Roma Genoa, sono tanti i volti assenti in questa fase di riscaldamento della sfida dell'Olimpico. Non ci sono gli infortunati Totti e Torosidis da una parte, così come gli squalificati Pavoletti e Perotti dall'altra. Prosegue la contestazione della tifoseria giallorossa. Sarà finalmente questa la gara del riscatto?

AGGIORNAMENTO: Roma Genoa, anche se le ultime prestazioni non sono state all'altezza delle aspettative e oltretutto ha sbagliato uno dei due rigori decisivi nella gara di Coppia Italia, Pjanic è confermato per questo impegno con i rossoblu di Gasperini. Ma i piedi buoni possono non bastare senza il piglio giusto e la mentalità vincente.

La disfatta di Coppa Italia ha messo la Roma di Garcia in una brutta posizione, con un’eliminazione che ha fatto male soprattutto per l’approccio che i giocatori giallorossi hanno avuto in campo. Se a questo si aggiunge il comportamento della squadra in campionato e le brutte figure in Champions League con una qualificazione conquistata solo all’ultima giornata con uno scialbo 0 – 0, ecco che la posizione del tecnico francese sulla panchina giallorossa si fa sempre più precaria. L’occasione per girare pagina e chiudere in bellezza il 2015 arriva da questa sfida con il Genoa, altra squadra che non sta attraversando un buon momento, con tre sconfitte consecutive, due delle quali a Marassi, ed i tifosi che contestano non solo Gasperini, ma anche il presidente Preziosi, parlando di squadra allo sbando. Un match dunque che potrebbe anche causare il licenziamento di uno dei due tecnici secondo il risultato del campo.

L’uscita dalla crisi per la Roma potrebbe passare per il rientro di Gervinho, finalmente di nuovo a disposizione di Garcia e che torna a far coppia con Salah per rivitalizzare una Roma che dal momento del loro infortunio non è stata più così pungente. Nel tridente offensivo dei giallorossi ci sarà posto anche per Dzeko, centravanti atteso con molta attenzione a ripetere le prove fatte nel campionato inglese, che sinora non si sono viste, se non a tratti, in maglia giallorossa. Il centrocampo di Garcia sarà quello titolare, in attesa del rientro di Strootman che potrebbe avvenire a gennaio: il capitano De Rossi, sarà affiancato da Pjanic e Nainggola; nessun cambio anche nella linea di difesa con Florenzi e Digne come esterni ed il tedesco Rudiger ad affiancare Manolas davanti a Szczesny, che è stato il migliore dei suoi negli ultimi incontri giocati.

Per il Genoa Gasperini si trova di fronte a due assenze per squalifica, Pavoletti e Perotti, che dopo l’espulsione di domenica scorsa ha rimediato ben tre giornate di squalifica. Assente per infortunio anche Burdisso e questo potrebbe portare il tecnico rossoblù a scegliere una difesa a tre impiegando De Maio, Izzo ed Ansaldi. Per quanto riguarda il settore di centrocampo potrebbe esserci l’arretramento di Laxalt, con Rincon ad operare sulla fascia opposta, mentre al centro ci saranno Tachtsidis e Tino Costa. A cercare di punire la difesa giallorossa un tridente che non è mai stato schierato in questa stagione, con Pandev, Ntcham e Gapkè.

L' incontro sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Roma-Genoa con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv svizzere, tedesche e austriache trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il