BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Frosinone > Frosinone Milan streaming

Frosinone Milan streaming live diretta gratis siti web, link. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Domenica alle 18.00 al Matusa arriva il Milan, ad affrontare un Frosinone che necessità di punti dopo la sconfitta rimediata a Palermo. Anche la formazione di Mihajlovic alla caccia del risultato pieno dopo due pareggi.




AGGIORNAMENTO: Frosinone Milan, sarà anche per via del ritorno in campo di Antonelli e Bertolacci e del successo infrasettimanale in Coppa Italia, ma Sinisa Mihajlovic appare un po' più sereno in queste ore che precedono il fischio d'inizio. Nel reparto offensivo si ricompone la coppia composta da Bacca e Luiz Adriano.

AGGIORNAMENTO: Frosinone Milan, Alex e Romagnoli continueranno a rappresentare il muro difensivo dei rossoneri. Tuttavia, l'ex centrale della Sampdoria deve dimostrare maggiore attenzione. Nell'ultima uscita di coppa è andato spesso in difficoltà e a volte è sembrato svagato. Come esterno basso di sinistra torna Antonelli. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

Il Milan che arriva a Frosinone vuole tornare a vincere in campionato dopo averlo fatto in Coppa Italia a Marassi contro la Sampdoria, con due reti di Niang e Bacca che hanno steso la formazione di Montella. I rossoneri in campionato, dopo un buon momento sembrano avere un po’ frenato, conquistando due soli punti nelle ultime due giornate, dove avevano un calendario favorevole, contro la penultima e l’ultima in classifica. Stando alla classifica anche contro il Frosinone, terzultimo con 14 punti, il pronostico dovrebbe essere favorevole alla formazione milanese, ma il tecnico serbo non si fida e dopo i due pareggi che gli hanno fatto piovere addosso le critiche, ha chiesto ai suoi uomini una prestazione sopra le righe. Stessa richiesta che ha fatto anche Stellone, che si è trovato smarrito di fronte alla sconfitta per 4 – 1 a Palermo, in casa di una formazione rosanero mai così battagliera. Per questo alle 18.00 di domenica al Matusa si dovrebbe assistere ad una partita entusiasmante ed equilibrata.

Per Stellone ci sono problemi di infortuni, e sicuramente non avrà a disposizione Rosi. Per prendere il suo posto sono in ballottaggio Matteo Ciofani, ed il giovane Ajeti, per il quale si tratterebbe di un esordio in campionato. L’altro Ciofani, Daniel, dovrebbe essere uno dei componenti della coppia di attacco dei ciociari insieme a Dionisi. In settimana sia Russo, che Verde e Longo, hanno iniziato il loro percorso di recupero, e per alcuni di loro potrebbe esserci la convocazione con tanto di panchina. Uno dei punti di forza della formazione di Stellone resta il reparto di centrocampo con Soddimo e Paganini protagonisti sulle due fasce, mentre ci sono tre nomi per due posti al centro, Gori, Gucher e Sammarco, con scelta solo nella mattinata di domenica.

Mihajlovic conferma la sua scelta del modulo 4-4-2, con il problema di due squalificati a centrocampo, De Jong e l’ex genoano Kucka. I due marcatori di marassi, Niang e Bacca, saranno della partita sin dall’inizio, con il primo nella linea dei centrocampisti, mentre il secondo trova come di consueto posto in attacco, con accanto un Luiz Adriano che sta rientrando in forma. Il capitano Montolivo, insieme a Bertolacci ed a Bonaventura, saranno gli altri tre del centrocampo, con qualche rischio per Bonaventura, eventualmente sostituito da Poli. Panchina per Cerci.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come RTL, ORF, La2 e RSI che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il